7 trucchi per trovare lavoro con LinkedIn

Stai cercando lavoro? Parti dalle basi: aggiorna il tuo profilo e tieniti pronto a scoprire i 7 trucchi per trovare lavoro con LinkedIn.

Ora che LinkedIn è online da 12 anni e ha più di 300 milioni di iscritti, la maggior parte dei professionisti hanno capito come impostare un profilo di successo e creare nuove connessioni.

Ma con un numero sempre crescente di responsabili delle assunzioni e reclutatori che utilizzano LinkedIn a caccia di nuovi candidati a cui offrire un lavoro e i potenziali datori di lavoro che controllano di routine LinkedIn prima di decidere di assumere o meno, vale la pena di rivedere il proprio profilo LinkedIn per assicurarsi che sia d’effetto.

Ecco 7 trucchi per trovare lavoro con LinkedIn, rendendo il profilo LinkedIn più “potente” e appetibile per la proposta di lavoro che cerchi.

1. Trucchi per trovare lavoro con LinkedIn: personalizza il tuo URL
Il tuo URL (Uniform Resource Locator) è l’indirizzo della tua pagina LinkedIn sul web. Personalizzandolo, il tuo profilo LinkedIn salirà di posizione sui risultati del motore di ricerca quando di cercherà il tuo nome.
Vai su «Profilo» nella parte superiore della home page e seleziona «Modifica profilo».
Fai clic sulla piccola ruota d’ingranaggio a destra del link URL sotto la foto del profilo.
Sarai indirizzato sulla pagina dove potrai modificare l’URL.

Se hai un nome e un cognome non molto comuni, probabilmente ti basterà semplicemente inserirli.
Se se l’URL che desideri è già stato preso, prova a scrivere prima il nome e poi il cognome.

Se anche questo non è più disponibile, prova ad aggiungere solo l’iniziale del tuo nome. Evita i numeri se possibile.

2. Trucchi per trovare lavoro con LinkedIn: scrivi un riassunto chiaro e dettagliato della tua carriera
Resta tra le 100 e le 300 parole e cercare di raccontare la tua esperienza in modo avvincente, includendo anche risultati specifici e quantificabili.
Usa le parole chiave e le frasi che potresti trovare nella descrizione di un’offerta di lavoro che ti interesserebbe.

3. Trucchi per trovare lavoro con LinkedIn: aggiorna la sezione “Esperienza”
Questa è la tua occasione per scrivere un curriculum on-line.
Molte persone scrivono solo il lavoro attuale. E’ bene invece elencare i lavori significativi che hanno costruito a costruire la tua carriera. Fai però un’attenta selezione ed escludi le esperienze che non hanno nulla a che fare con il tuo profilo professionale ora.

4. Trucchi per trovare lavoro con LinkedIn: elenca le tue competenze
Questa sezione offre un modo veloce per mostrare ai potenziali datori di lavoro che cosa si è capaci di fare. Dà anche alle connessioni la possibilità di confermare le tue abilità e competenze.

5. Trucchi per trovare lavoro con LinkedIn: ricevi almeno 5 segnalazioni
Anche se possono sembrare ripetitive, le segnalazioni sono utili perché sono uno dei primi elementi che appaiono sul proprio profilo, e non solo. Anche le segnalazioni che scrivi tu sono consultabili dal tuo profilo e tutti potranno leggerle.

6. Trucchi per trovare lavoro con LinkedIn: aggiungi siti web e pubblicazioni che mostrano il tuo lavoro
Per un giornalista, ad esempio, è più facile che per altri tipi di professionisti, dal momento che tutto ciò che si scrive viene pubblicato on-line.
Per un designer o fotografo invece, questa è l’occasione giusta per includere un link al sito web personale, Instagram, Tumblr, Pinterest e altri account.

7. Trucchi per trovare lavoro con LinkedIn: connettiti (non solo alla rete ma alle persone)
I collegamenti sono la spina dorsale del tuo profilo LinkedIn, quello che ti dà la forza alla tua rete.
Per esempio, se sei interessato a lavorare per una società X e vedi che uno dei tuo collegamenti ha contatti con questa società, potrai chiedere al tuo collegamento di fare da tramite.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.