Ursula von der Leyen

Ursula von der Leyen

Ursula von der Leyen è una politica tedesca, anche se nata in Belgio nell’ottobre del 1958, facente parte del partito Unione Cristiano Democratica (CDU) lo stesso di Angela Merkel.

Figlia di un politico, sposata con tanto di sette figli, la von der Leyen ha alle spalle un lungo e prestigioso curriculum politico. Dopo aver iniziato come deputata della Bassa Sassonia, nel 2005 la Merkel la nomina ministro per la Famiglia.

In seguito dal 2009 al 2013 diventa ministro del Lavoro, per passare poi al dicastero della Difesa diventando così la prima donna della storia della Germania a ricoprire tale ruolo.

A seguito delle elezioni europee del maggio 2019, Ursula von der Leyen viene nominata dal Consiglio Europeo come prossimo presidente della Commissione Europea, succedendo così a Jean Claude Juncker.

Ursula von der Leyen, ultimi articoli su Money.it

Perché può saltare la nomina di Ursula von der Leyen alla Commissione Europea

Pubblicato il 15 ottobre 2019 alle 12:42

Il prossimo 23 ottobre ci sarà la votazione finale dell’Europarlamento alla nuova Commissione Europea presieduta dalla tedesca Ursula von der Leyen: dopo la bocciatura della commissaria francese, Emmanuel Macron ora però minaccia di far mancare il decisivo sostegno dei liberali.

|