Compravendita immobiliare

La compravendita è un contratto disciplinato dagli art. dal 1470 fino al 1509 del codice civile. Il c.c. la chiama semplicemente vendita, mentre la stessa si traduce in latino come emptiovenditio. Ex art 1470 del c.c. La vendita è il contratto che ha per oggetto il trasferimento della proprietà di una cosa o il trasferimento di un altro diritto verso il corrispettivo di un prezzo.
Si possono individuare due parti: il venditore (alienante) che trasferisce il diritto e il compratore o acquirente (alienatario), che si obbliga a pagare un prezzo, espresso in una somma di denaro, come corrispettivo.

Per i beni immobili la vendita può essere a misura o a corpo, secondo rispettivamente che in contratto si faccia o meno riferimento all’estensione superficiaria del bene per la determinazione del prezzo.

Compravendita immobiliare, ultimi articoli su Money.it

Chi paga gli errori del catasto?

Francesca Nunziati

26 Maggio 2022 - 19:12

Chi paga gli errori del catasto?

In presenza di errori catastali, l’unica soluzione è quella di procedere con la correzione. Vediamo come si fa, quali documenti presentare e quanto costa.

Che succede se compro casa con un abuso edilizio?

Francesca Nunziati

26 Maggio 2022 - 11:48

Che succede se compro casa con un abuso edilizio?

Acquistare un immobile non è mai un’operazione da sottovalutare, soprattutto quando si è in presenza di abusi edilizi. Alcuni chiarimenti al fine di evitare imprudenze in un momento così delicato