iOS 11.2 beta: conviene aspettare? Novità e uscita

icon calendar icon person
iOS 11.2 beta: conviene aspettare? Novità e uscita

Apple ha appena rilasciato iOS 11.1.1, ma la terza beta di iOS 11.2 con Apple Pay Cash è disponibile. Cosa cambia e quali problemi saranno risolti?

Sono in arrivo novità con iOS 11.2, la cui beta 3 pubblica è disponibile.

L’ultimo aggiornamento di iOS 11, iOS 11.1.1, è stato rilasciato alcuni giorni fa. Si tratta di un update minore, rilasciato per correggere il bug che non fa funzionare Hey Siri e quello relativo all’auto-correzione sulla tastiera.

L’update, di cui è stata mostrata anche una demo del jailbreak su iPhone X, sembra giovare alla batteria degli iPhone su cui è installata (nel frattempo è stato svelato che è l’app di YouTube la principale causa dei cali drastici). Inoltre risolve alcuni bug e a introdurre tante nuove emoji. Tuttavia iOS 11.1 non è un update sostanziale, e conviene dare un’occhiata a iOS 11.2 per capire se conviene aspettare la sua uscita.

iOS 11.2 con Apple Pay Cash e altre novità

Quando ha svelato iOS 11, Apple ha presentato tante novità a bordo del sistema operativo, ma ancora non tutte hanno visto la luce.

Adesso l’attivazione/disattivazione di Wi-Fi e Bluetooth nel Centro di Controllo è segnalata in una finestra pop-up. Ma la principale novità della beta 3 di iOS 11.2 è Apple Pay Cash, versione di Apple Pay con supporto ai pagamenti peer-to-peer. Questa funzione non era apparsa nelle beta precedenti, i cui unici cambiamenti rilevati erano piccole correzioni di bug e una “rinfrescata” del design.

In particolare Apple ha già corretto il problema dell’app Calcolatrice che non rilevava i simboli in successione (scrivendo, ad esempio, 1+2+3 dava come risultato 24 perché non prendeva il secondo +). Per il resto troviamo piccole novità estetiche. La grafica dell’album nel centro di Comando ha l’icona squadrata, alcune emoji sono cambiate, c’è una nuova animazione di caricamento per gli effetti delle Live Foto e una nuova opzione Riproduci ora per controllare i contenuti di Apple TV nel Centro di Controllo. Infine, tutti possono accedere agli stessi sfondi di iPhone 8 e X.

Altre feature attese su iOS 11.2 sono Air Play 2 e la sincronizzazione degli iMessage su iCloud.

Quando esce iOS 11.2

Il rilascio definitivo di iOS 11.2 è ancora un’incognita. Non abbiamo una data d’uscita ufficiale, ma l’arrivo della beta numero 3 ci fa intuire che la release non sia così lontana.
Possiamo, però, avanzare ipotesi basandoci sull’uscita di un altro prodotto Apple che godrà del prossimo aggiornamento. iOS 11.2 dovrebbe infatti porre le basi per HomePod, che uscirà a dicembre negli Stati UNiti, in UK e Australia.

Come installare la beta pubblica

Chi vuole toccare con mano le novità della beta di iOS 11.2 può scaricare la beta pubblica ricordandosi di fare il backup preventivamente per evitare di perdere tutti i dati nell’iPhone o iPad. Il backup può essere effettuato tramite iTunes su Mac o PC, o tramite iCloud dalle impostazioni su iOS.

Per installare la beta di iOS 11.2 vai su Safari e visita la pagina dell’Apple Software Beta Program, accedi con l’Apple ID, accetta i termini e le condizioni e clicca sul tasto iOS. A questo punto clicca su enroll your device iOS e poi Download Profile.
Dopo aver completato la procedura di installazione profilo riavvia il dispositivo, vai su Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software e attendi qualche secondo, poi clicca sul tasto Scarica e Installa.

Il download impiegherà una ventina di minuti. Ricordiamo che le beta di iOS non sono versioni stabili e potrebbero compromettere il corretto funzionamento dell’iPhone. Per questo motivo si consiglia sempre di provare le beta pubbliche su dispositivi secondari.

Iscriviti alla newsletter "Tech" per ricevere le news su iOS 11

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03.

Chiudi [X]