iPhone SE 2 entro giugno? Ultime novità su uscita, prezzo e caratteristiche

Giulia Adonopoulos

26 Aprile 2018 - 13:19

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Il nuovo iPhone SE 2, più piccolo ed economico, uscirà a giugno 2018? Ultimi rumor e novità su uscita, caratteristiche e prezzo del melafonino low cost.

Se stai aspettando un nuovo iPhone con prezzo da entry level e ottime caratteristiche sarai in attesa dell’iPhone SE 2. La seconda edizione dell’iPhone da 4’’ uscito a metà 2016 era già attesa l’anno scorso, ma il nulla di fatto è stato poi confermato dalle previsioni degli analisti secondo cui l’iPhone SE 2 non sarebbe uscito al 100%.

Il fatto è che, con le voci relative al lancio della nuova lineup di iPhone 2018, i rumor sull’uscita di un SE 2 hanno ricominciato a circolare con tanto di foto, tenendo col fiato sospeso tutti quelli che attendono un iPhone low cost ma prestante come un iPhone 7, 8 o X.

Gli oltre 5 milioni di iPhone SE venduti da Apple, dopotutto, dimostrano che si tratta di un modello di successo con buone potenzialità di avere un seguito. Ecco tutto quello che sappiamo finora sul chiacchierato (ma non confermato) iPhone SE 2: lancio, uscita, prezzo e caratteristiche.

iPhone SE 2 uscirà sì o no? Rumors sul lancio

Il primo iPhone SE, uscito a metà 2016, non ha visto un upgrade l’anno scorso. Non ci è voluto molto perché si alimentassero i rumors e le speculazioni sulle intenzioni di Apple di far uscire un nuovo modello.

Gli ultimi rumors trapelati in rete suggeriscono che l’iPhone SE 2 uscirà prima di settembre 2018, e anzi, che starebbe arrivando. L’intenzione di Apple sarebbe quella di colpire anche il mercato degli smartphone di fascia media lasciato vuoto.

Data d’uscita e disponibilità

Il blog giapponese Macotakara sostiene che il lancio del nuovo iPhone SE sarà a maggio, come confermato da una casa produttrice di cover interpellata dal sito. C’è chi pensa che l’iPhone SE 2 possa essere lanciato in occasione della WWDC di giugno, e questa teoria è stata sostenuta dalla scoperta del sito francese Consomac secondo cui l’azienda avrebbe registrato una serie di nuovi modelli di melafonini al database CEE con sigle che non sono associate a nessun iPhone attualmente in commercio.

Già un report da un sito web cinese a fine febbraio suggeriva che un iPhone con schermo da 4,2 pollici sarebbe stato lanciato da Apple durante la WWDC 2018. Ci sono però diversi motivi per credere che ciò non avverrà:

1) Apple non presenta un nuovo iPhone alla WWDC da giugno 2010;
2) Si dice che Apple stia lavorando su 3 nuovi iPhone a tutto schermo per il lancio di settembre, uno dei quali sembra sarà a basso costo, il che fa dubitare che possa esserci un SE ancora più low cost presentato tre mesi prima;
3) La WWDC è una conferenza dedicata agli sviluppatori che si focalizza sul mondo del software e sui prodotti di fascia alta piuttosto che su dispositivi entry-level.

L’analista Ming-Chi Kuo, tra le voci più affidabili del settore, ritiene che il vero aggiornamento di iPhone SE non dovrebbe arrivare prima di settembre. Il modello low cost di cui si parla riferendosi al nuovo iPhone SE 2018 sarebbe quindi l’iPhone all-screen con display LCD da 6,1 pollici. Questo potrebbe essere il vero successore di iPhone SE. Come fatto notare da Pan Juitang, analista di Huaquang Research, Apple non avrebbe motivo di aggiornare il suo telefono da 4 pollici vista la scarsa richiesta di smartphone più piccoli in favore di schermi da 5’’ o superiori per guardare film, video e giocare.

In ogni caso, anche se l’SE avrà un successore non è detto che questo uscirà ovunque nel mondo. Alcuni report suggeriscono infatti che Apple stia lavorando a un iPhone economico e di fascia bassa appositamente per il mercato cinese e indiano, e che esso potrebbe essere lanciato nella seconda metà del 2018.

iPhone SE 2: design, display e fotocamera

Al momento non sappiamo con certezza quali saranno le caratteristiche dell’iPhone SE 2, ma ricordiamo che il modello attuale ha il design dell’iPhone 5s ma l’hardware dell’iPhone 6s, incluso il chip A9, RAM da 2GB e fotocamera da 12 MP.

Dal momento che non sarà un fiore all’occhiello, potrebbe non offrire ricarica wireless (nonostante il pannello posteriore in vetro), il 3D Touch e il riconoscimento del viso FaceID, tecnologia biometrica a bordo solo dell’iPhone X. Secondo Tekz24 l’iPhone SE 2 avrà il chip A10 Fusion, lo stesso di iPhone 7 e 7 Plus, supportato da 2 GB di RAM e storage da 32 o 128 GB.

Ci aspettiamo che l’eventuale iPhone SE 2 erediti il design dell’iPhone 8, con schermo più grande di quello del predecessore, cornici, tasto Home e forma classica dell’iPhone. C’è chi non esclude, tuttavia, che il nuovo SE 2 possa avere un design a tutto schermo come l’iPhone X (motivo per cui molti analisti e siti specializzati si riferiscono al modello come iPhone X SE). Per farci un’idea di come potrebbe essere l’iPhone SE 2, sono apparse delle foto render. Da quello che vediamo sarà simile a un iPhone 4 con scocca in vetro, nei colori oro, oro rosa e space grey.

Prezzo iPhone SE 2

Attendere la seconda edizione dell’iPhone SE vale la pena se non si cercano le specifiche tecniche da top di gamma ma un device economico, affidabile e di piccole dimensioni. Il prezzo dell’iPhone SE 2 potrebbe essere di 500-600€ a seconda del taglio. Secondo Ming-Chi Kuo l’iPhone X SE, modello middle-range della nuova lineup 2018, costerà tra i 649 e i 749 dollari.

Attualmente su Amazon i prezzi si aggirano intorno ai 280-460€ in base allo storage da 32GB e 128GB.

Argomenti

# iPhone
# Apple

Iscriviti alla newsletter

Money Stories