iPhone: come sostituire batteria gratis o a 29 euro

iPhone rallentato a causa della batteria vecchia? Chi può sostituirla gratuitamente o a 29€ invece di 89€ in Apple Store.

iPhone: come sostituire batteria gratis o a 29 euro

Sostituire la batteria dell’iPhone è gratis se il telefono è in garanzia o coperto da un piano AppleCare+, altrimenti il costo è di 89€ per tutti i modelli di iPhone. Nel caso sia necessario spedirlo, si aggiungono 12,20€ di spese di spedizione.

Questo finché Apple non dichiarasse apertamente che gli aggiornamenti di iOS depotenziano e rallentano gli iPhone con batteria più datata. Esatto, perché dal 2 gennaio 2018 sono partite ufficialmente le sostituzioni della batteria dell’iPhone a 29€ anziché a 89€. Non importa se la batteria supera o no il test diagnostico, ma si tenga presente che lo sconto vale solo con iPhone 6, 6s, 6s Plus, SE, 7 e 7 Plus la cui batteria non conservi almeno l’80% della sua capacità originale a 500 cicli completi di carica.

Niente da fare, quindi, per chi sperava di sostituire la batteria del suo iPhone 5s con le nuove modalità. Apple fa sapere che chi ha cambiato la batteria di uno dei modelli sopracitati a prezzo pieno può chiedere il rimborso presso un Apple Store.

Batteria iPhone da sostituire: le nuove misure di Apple

Dopo il caso Apple scoppiato dopo che la società ha ammesso che gli aggiornamenti di iOS rallentano le prestazioni della batteria degli iPhone meno recenti, i possessori di iPhone 6 e 6s con iOS 11 stanno cercando di capire come poter agire e come munirsi di batteria nuova a costo zero.

Perché Apple rallenta gli iPhone? Per preservare le componenti elettroniche, si giustifica. Ma sono già partite le class action contro l’azienda, accusata di agire così per costringere a comprare un nuovo iPhone.

Aperta e chiusa parentesi, adesso la società californiana sta cercando di rimediare al danno e con un lungo post apparso il 28 dicembre 2017 sul suo sito ufficiale ha illustrato ai clienti le modalità in cui invecchiano le batterie degli iPhone, come fare per prevenire arresti inattesi e i nuovi prezzi scontati per la sostituzione.

L’azienda si è inoltre scusata per aver tradito la fiducia dei suoi clienti e ha annunciato di star adottando nuove misure:

1) Riduzione del prezzo per la sostituzione della batteria

Come abbiamo detto, sostituire la batteria di qualsiasi iPhone con una nuova costa 89€ fuori garanzia, altrimenti è gratuita. Apple sta riducendo il prezzo della sostituzione fuori garanzia di 50 dollari/60 euro: da 79$ a 29$ e da 89€ a 29€ a partire da fine gennaio a dicembre 2018. I dettagli saranno presto disponibili sul sito ufficiale.

2) Nuovo aggiornamento iOS in arrivo

Apple fa sapere che a inizio 2018 rilascerà un aggiornamento del software con nuove funzionalità che consentono all’utente di monitorare meglio lo stato di salute della batteria, e di vedere da soli in che modo le sue condizioni influenzano le prestazioni.

3) “Stiamo lavorando per voi”

Con l’uscita di iOS 11 Apple ha ricevuto tantissime segnalazioni relative a problemi e rallentamenti, soprattutto su iPhone 6 e 6s. Ma le cause non erano solo da imputare a un normale impatto del nuovo sistema operativo e a bug minori corretti con le versioni successive. A fare la sua parte anche l’invecchiamento chimico delle batterie dei vecchi iPhone, molti dei quali hanno ancora la batteria originale ormai usurata. L’azienda sta lavorando per migliorare la user experience e la gestione delle prestazioni per evitare arresti improvvisi dovuti all’invecchiamento della batteria.

Batteria iPhone: come controllarla e sostituirla

Nel frattempo, per assicurarsi che l’iPhone giri alla massima velocità, si può controllare lo stato e i tempi di autonomia della batteria usando l’app Battery Life, disponibile gratuitamente su App Store e iTunes. Nel caso in cui fosse necessario sostituirla puoi recarti in un Apple Store richiedendo la riparazione del telefono oppure comprare online una nuova batteria sostitutiva da installare fai-da-te.

Ovviamente la prima opzione è quella più sicura e consigliata. Al centro Apple l’iPhone verrà controllato e se la batteria non risulta conforme agli standard verrà cambiata al costo di 29€ se è scaduta la garanzia o non si è stipulato un piano AppleCare+. In questi casi, invece, la sostituzione della batteria è completamente gratuita. Così come gratuita è la sostituzione dell’iPhone difettoso con uno ricondizionato. In genere l’operazione avviene in loco durante l’appuntamento con l’addetto, ma in alcuni casi l’Apple Store può essere costretto a mandare l’iPhone in un centro riparazione, con tempi di attesa di circa una settimana per riaverlo.

Se invece si decide di optare per la sostituzione della batteria dell’iPhone a casa, senza rivolgersi all’Apple Store o a professionisti del settore, allora si dovrà acquistare una batteria Apple originale o una compatibile e quasi identica venduta sul sito iFixIt. Il prezzo va dai 14€ ai 35€ e incluso nella confezione vi è tutto il kit per aprire l’iPhone e installare la batteria nuova. Anche se in rete si trovano diversi tutorial e guide passo-passo per procedere, si tratta di un’operazione che invalida la garanzia e che rischia di danneggiare le componenti interne del telefono. Per questo motivo è meglio pensarci molto bene prima di cambiare batteria all’iPhone autonomamente e senza essere pratici di queste cose.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Apple

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.