Borsa Oggi, 15 aprile 2021: Ftse Mib debole, spread in aumento

Luca Fiore

15/04/2021

15/04/2021 - 18:05

condividi
Facebook
twitter whatsapp

La Borsa oggi, 15 aprile 2021, ha chiuso la seduta di poco sotto la parità dopo il via libera al nuovo scostamento di bilancio. Sul Ftse Mib segno meno per UniCredit nel giorno dell’assemblea. Spread a 105 punti base.

Borsa Oggi, 15 aprile 2021: Ftse Mib debole, spread in aumento

Chiusura di poco sotto la parità per la Borsa oggi: sul Ftse Mib segno meno per UniCredit nel giorno dell’assemblea.

Come da copione, oggi il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera al nuovo scostamento di bilancio da circa 40 miliardi di euro destinato a finanziare i nuovi ristori.

Con una crescita stimata per l’anno corrente al 4,5%, il disavanzo è visto all’11,8% della ricchezza prodotta. L’aggiornamento ha spinto al rialzo lo spread, in aumento dell’1,9% a 105 punti base.

Nel comparto energetico il future con consegna giugno sul Brent quota 66,5 dollari (-0,12%) mentre sul valutario l’eurodollaro scambia in calo dello 0,15% a 1,19598.

Borsa Oggi, aggiornamento ore 17:40: Ftse Mib chiude debole

La seduta del Ftse Mib si è chiusa a 24.528,69 punti, -0,19% sul dato precedente.

Meno 1,14% per UniCredit nel giorno dell’assemblea che ha votato sull’approvazione del bilancio ed il rinnovo del Cda (la sostanziosa remunerazione del nuovo Ceo Andrea Orcel è stata approvata con una maggioranza del 54,1%)

Segno meno anche per le azioni Creval (-0,73% a 12,25 euro) dopo che il Crédit Agricole Italia ha incrementato il corrispettivo dell’offerta pubblica di acquisto volontaria da 10,5 a 12,2 euro.

Parità per Stellantis (-0,05%) nel giorno dell’assemblea e dopo la notizia dell’accordo di consultazione sottoscritto da Exor e Peugeot 1810,

Aggiornamento ore 13: Ftse Mib, focus sulle banche

Il Ftse Mib a metà seduta segna un +0,1%, il Cac40 un +0,24% ed il Dax un +0,33%.

Contrazione di mezzo punto percentuale per lo spread Btp-Bund, in calo a 103 punti base.

Nel comparto bancario spicca il +1,86% di BPER Banca ed il +0,9% di Banco BPM.

Più 0,26% di UniCredit nel giorno dell’assemblea chiamata ad approvare il bilancio 2020 ed eleggere il nuovo Cda.

Giorno di assemblea anche per Stellantis (-0,04%). Exor e Peugeot 1810 hanno sottoscritto un accordo di consultazione tra le famiglie Agnelli e Peugeot.

Future Wall Street: prevista apertura positiva

A due ore e mezza dall’avvio delle contrattazioni, il future sul Dow Jones e quello sullo S&P500 registrano entrambi un rialzo dello 0,45% mentre il derivato sul Nasdaq sale dello 0,59%.

Aggiornamento ore 9:25: Ftse Mib, UniCredit in evidenza

Poco dopo l’avvio degli scambi il Ftse Mib quota 24.597,85 punti (+0,09%), il Cac40 segna un +0,08%, il Dax un +0,3% ed il Ftse100 avanza dello 0,31%.

Lo spread Btp-Bund in avvio di seduta europea non fa registrare variazioni di rilievo a 104 punti base.

Sul Ftse Mib performance positive per i titoli del comparto bancario: +0,88% di Mediobanca, +0,61% di BPER Banca e +0,42% di UniCredit nel giorno dell’assemblea chiamata ad approvare il bilancio 2020 ed eleggere il nuovo Cda.

Le azioni Creval salgono dello 0,79% a 12,312 euro dopo che il Crédit Agricole Italia ha incrementato il corrispettivo dell’offerta pubblica di acquisto volontaria da 10,5 a 12,2 euro mentre il titolo Banca Popolare di Sondrio sale dello 0,88% in attesa della sentenza del Consiglio di Stato che, molto probabilmente, confermerà che l’istituto dovrà trasformarsi in Spa entro la fine dell’anno.

Giorno di assemblea anche per Stellantis (-0,33%). Exor e Peugeot 1810 hanno sottoscritto un accordo di consultazione tra le famiglie Agnelli e Peugeot.

Borse Asia: Tokyo chiude piatta

L’indice di Hong Kong, l’Hang Seng, registra un -0,38%, il China A50 ha terminato la seduta con un -1,11% ed il Nikkei ha chiuso con un +0,07%.

Incremento dello 0,51% per l’indice australiano S&P/ASX 200.

Wall Street: Nasdaq in rosso di un punto percentuale

Il Dow Jones ha chiuso la seduta con un +0,16%, lo S&P500 ha terminato con un -0,41% ed il Nasdaq con un -0,99%.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories