Borsa Milano Oggi, 14 ottobre 2020: Ftse Mib chiude sopra la parità, Atlantia spicca il volo

La Borsa di Milano oggi, 14 ottobre 2020, ha chiuso la seduta sopra la parità. Focus su Atlantia e UniCredit: la prima ha concesso un’esclusiva alla Cdp e la seconda ha cooptato Pier Carlo Padoan. Nuovo minimo storico per il rendimento del Btp

Borsa Milano Oggi, 14 ottobre 2020: Ftse Mib chiude sopra la parità, Atlantia spicca il volo

La Borsa di Milano Oggi, 14 ottobre 2020, ha chiuso in rialzo nonostante i dati relativi i contagi, questa sera il presidente Macron potrebbe annunciare nuove misure di contenimento, e lo stop delle autorità statunitensi al trial clinico del vaccino sperimentale di Eli Lilly (che arriva dopo quello di Johnson & Johnson).

Ieri intanto è partita la nuova stagione delle trimestrali, con i dati migliori delle stime di JPMorgan e Citigroup. Oggi è stata la volta delle indicazioni contrastanti di Wells Fargo e Bank of America mentre il terzo trimestre di Goldman Sachs si è chiuso con un utile netto in aumento del 94% a 3,5 miliardi di dollari e ricavi

In corrispondenza dello stop alle contrattazioni in Europa, l’eurodollaro passa di mano a 1,17620 (+0,15%) mentre, tra le commodity, un barile di Brent con consegna dicembre segna 43 dollari (+1,3%).

Borsa Milano Oggi, aggiornamento ore 17:40: rally di Atlantia e banche in evidenza

Il paniere delle blue chip, il Ftse Mib, ha chiuso la seduta a 19.607,73 punti (+0,25%) mentre lo spread Italia-Germania si attesta a 121 punti base grazie al nuovo minimo storico registrato dal decennale italiano allo 0,635%.

Nel comparto bancario a Piazza Affari -0,34% per UniCredit che ha cooptato Pier Carlo Padoan in qualità di amministratore non esecutivo e annunciato che l’ex ministro ricoprirà la carica di presidente per il triennio 2021-23.

La notizia, riportano gli esperti, incrementa le possibilità di un matrimonio con MPS (-5,46% dopo il +8% di ieri).

Le azioni Atlantia (+9,16%) hanno fatto registrare la performance migliore del Ftse Mib dopo che la società ha concesso un’esclusiva fino al 18 ottobre alla Cdp per l’acquisizione dell’88% di Autostrade per l’Italia.

Piazza Affari, aggiornamento ore 13: UniCredit sotto i riflettori

Alle 13 il Ftse Mib segna un +0,21%, il Cac40 un -0,31% ed il Dax un -0,27%.

Nel comparto bancario a Piazza Affari -0,55% per UniCredit che ha fatto sapere di aver cooptato Pier Carlo Padoan in qualità di amministratore non esecutivo e annunciato che l’ex ministro ricoprirà la carica di presidente per il triennio 2021-23.

La notizia incrementa le possibilità di un matrimonio con MPS (-4,9% dopo il +8% di ieri).

Future Wall Street: prevista apertura negativa

A due ore e mezza dell’avvio delle contrattazioni, il derivato sul Dow Jones registra un -0,08%, quello sullo S&P500 arretra dello 0,19% e il future sul Nasdaq scende dello 0,07 per cento.

Piazza Affari, aggiornamento ore 9:25: aumentano le probabilità di un matrimonio UniCredit-MPS?

A Milano l’indice delle blue chip, il Ftse Mib, nei primi scambi della seduta odierna, 14 ottobre 2020, quota 19.538,53 punti (-0,10%) mentre lo spread Italia-Germania si attesta a 121 punti base (+0,3%).

Avvio di contrattazioni sotto la parità per il Cac40 (-0,25%), per il Dax (-0,16%) mentre il Ftse100 sale dello 0,3%.

Nel comparto bancario a Piazza Affari parità per UniCredit (+0,04%). L’istituto di Piazza Gae Aulenti ha cooptato Pier Carlo Padoan in qualità di amministratore non esecutivo e annunciato che l’ex ministro ricoprirà la carica di presidente per il triennio 2021-23.

La notizia incrementa le possibilità di un matrimonio con MPS (-3,31% dopo il +8% di ieri).

Nuovo segno meno per BPER (-1,8%), sempre alle prese con l’aumento di capitale, e +7,1% di Atlantia che ha concesso un’esclusiva fino al 18 ottobre alla Cdp per l’acquisizione dell’88% di Autostrade per l’Italia.

Dopo il rialzo di oltre 40 punti percentuali messo a segno ieri, Borsa Italiana ha annunciato di aver vietato l’immissione di ordini senza limiti di prezzo sulle azioni Tiscali (+12,59%).

Poco mosse le borse asiatiche

L’indice Hang Seng segna un +0,07% mentre il China A50 ha terminato con un -0,32% ed il Nikkei ha chiuso con un +0,11%.

Rosso dello 0,27% per l’australiano S&P/ASX 200.

Wall Street: chiusura con il segno meno

Il Dow Jones ha terminato la seduta di ieri con un -0,55%, lo S&P500 ha chiuso con un -0,63% ed il Nasdaq ha segnato un -0,1%.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories