Proroga Naspi, i chiarimenti dell’INPS per i pagamenti

Sulla seconda proroga NAspi, quella prevista dal Decreto Agosto, ci sono ancora molti dubbi. Vediamo cosa chiarisce la recente circolare INPS.

Proroga Naspi, i chiarimenti dell'INPS per i pagamenti

Sono moltissimi i destinatari della proroga Naspi e Dis Coll prevista dal decreto Agosto che ancora non hanno ricevuto il pagamento delle due mensilità aggiuntive spettanti e sorge il dubbio che andasse presentata domanda per il diritto. Proprio a tal proposito giungono i chiarimenti dell’INPS.

Rispondiamo ad un lettore di Money.it che ci scrive:

“A me è scaduta la Naspi il 16 marzo ed ho fruito della prima proroga di due mesi. Mi dovrebbe spettare anche la seconda proroga, di ulteriori 2 mesi ma non ho ricevuto nessun pagamento. Dovevo presentare domanda?”

Proroga Naspi e pagamento, i chiarimenti dell’INPS

Proprio a tal proposito giungono i chiarimenti dell’INPS contenuti nella circolare numero 111 dello scorso 29 settembre.

La proroga dell’indennità di disoccupazione prevista dal Decreto Agosto spetta a coloro che hanno visto scadere la misura tra il 1 maggio ed il 30 giugno 2020 ma a anche a tutti coloro che aveva fruito della precedente proroga di 2 mesi per le misure in scadenza tra il 1 marzo ed il 30 aprile 2020.

L’INPS precisa che non è necessaria presentazione di apposita domanda e che la proroga ulteriore di 2 mesi sarà riconosciuta d’ufficio e che l’istituto è, ormai, pronto ad erogare le somme dovute ai lavoratori che le stanno attendendo.

L’erogazione d’ufficio, si specifica nella circolare, sarà sia per chi ha già fruito della precedente proroga sia per coloro a cui spetta per misure in scadenza tra maggio e giugno 2020. Non sarà quindi, necessario produrre alcuna domanda.

Anche se sembra superfluo sottolinearlo la proroga dell’indennità di disoccupazione non spetta a coloro che hanno fruito della Naspi anticipata, anche se la naturale scadenza ricadeva nei mesi in questione.

Unico limite alla fruizione della proroga Naspi è rappresentato per coloro che hanno fruito di una delle indennità COVID previsti dai decreti Cura Italia, Rilancio ed Agosto.

«Se hai dubbi e domande contattaci all’indirizzo email chiediloamoney@money.it»

Argomenti:

Naspi

Iscriviti alla newsletter

Money Stories