Naspi

La NASPI (Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego) è un ammortizzatore sociale introdotto dal Jobs Act ed in vigore dal 1° maggio 2015 in sostituzione di altri sussidi ([Aspi e Mini-Aspi, attualmente in vigore) a favore dei lavoratori dipendenti disoccupati.

La NASPI viene corrisposta solo in presenza di alcuni requisiti:

  • contratto a tempo determinato o indeterminato;
  • disoccupazione involontaria;
  • aver maturato 13 settimane di contribuzione negli ultimi 48 mesi;
  • aver accumulato almeno 30 giorni di lavoro nell’anno precedente.

Per approfondimenti leggi anche le guide:

Naspi, ultimi articoli su Money.it

|