I migliori mutui e surroghe di gennaio 2020

Le migliori offerte di mutuo casa e surroga mutuo di gennaio 2020 da parte delle banche.

I migliori mutui e surroghe di gennaio 2020

Migliori mutui e surroghe, gennaio 2020 - Continua il momento positivo per sottoscrivere un mutuo o una surroga.

I tassi bancari su cui vengono calcolate le rate dei mutui restano favorevoli anche per il 2020. Dopo un 2019 che ha visto i tassi Euribor e Eurirs mantenersi sui minimi storici, anche quest’anno, chi ha intenzione di comprare casa avvalendosi di un mutuo ipotecario potrà ottenere condizioni agevolate. Vediamo quali sono le banche che propongono i tassi più convenienti.

I migliori mutui a tasso fisso

Gli indici Eurirs, che regolano i mutui a tasso fisso, nonostante la leggera salita degli ultimi mesi, permettono di avere un mutuo ad un tasso finito a partire da 0,75% per un LTV fino al 50%, ovvero la percentuale di importo del finanziamento rispetto al valore dell’immobile.

Unicredit, con un tasso dello 0,75% e un Taeg dello 0,92% risulta essere il miglior mutuo a tasso fisso del mese di gennaio, seguito da BPER Banca, che applica un tasso finito pari a 0,80% e un Taeg di 0,99%, e da Intesa Sanpaolo, che con il suo mutuo dedicato ai giovani fino a 35 anni propone un Tan pari a 0,80% e un Taeg dell’1%.

Nella classifica dei migliori mutui a tasso fisso troviamo anche due banche online, Hello Bank! e Webank, con un tasso finito rispettivamente di 0,85% e 0,94% e Taeg dell’1,02%.

Richiedi una consulenza gratuita

I migliori mutui a tasso variabile

Tra le proposte di mutuo a tasso indicizzato più convenienti di questo mese troviamo sempre Unicredit, che per un LTV fino al 50% propone un tasso dello 0,42% (Euribor 3 mesi + spread 0,80), mentre per importi fino all’80% applica un tasso dello 0,62% (Euribor 3 mesi + spread 1).

IWBank propone un interessante tasso variabile allo 0,55%, con spese di perizia pari zero e Taeg di 0,59%.

Troviamo nella classifica dei migliori mutui variabili anche Intesa Sanpaolo, con un tasso variabile dello 0,46% (Euribor 1 mese + spread 0,90) e Taeg 0,65%, e Credem, che offre un Tan dello 0,37%, il più basso di tutti (Euribor 3 mesi + 0,75), ma con un Taeg più elevato per le spese di istruttoria pari all’1% dell’importo erogato.

Le migliori surroghe mutuo

Le offerte più convenienti di gennaio 2020 relative alla surroga mutuo a tasso variabile arrivano ancora una volta da Unicredit, con un Tan dello 0,42% (Euribor 3 mesi + spread 0,80) e un Taeg dello 0,48%, seguita da Intesa Sanpaolo, con uno 0,46% (Euribor 1 mese + 0,90) e un Taeg di 0,56%, e da Credem, con un tasso pari a 0,47% (Euribor 3 mesi + spread 0,85), Taeg 0,56%.

Richiedi una consulenza gratuita

Mutuo 100%: le migliori offerte

Chi è in cerca di un mutuo che copra l’intero valore dell’immobile può avvalersi del Fondo di Garanzia Prima Casa gestito da Consap, che permette di ottenere un mutuo fino al 100% del prezzo dell’abitazione.

In questo momento il miglior mutuo 100% è offerto da Monte dei Paschi di Siena, che per un tasso variabile propone un Tan di 1,75% e un Taeg di 1,98%, mentre per un tasso fisso applica un 2,68% (Eurirs 20 anni + spread 2,05) e un Taeg 2,93%.

Come ottenere il miglior mutuo nel 2020

Qualunque sia la scelta tra tasso fisso o tasso variabile, chi si trova oggi nella situazione di acquistare la prima casa tramite mutuo può sfruttare i tassi di interesse ai minimi storici.

Sia l’Euribor, oggi negativo, e l’Eurirs, con tutte le scadenze ben inferiori all’1%, permettono di ottenere un mutuo a tassi molto convenienti.

Il modo migliore per trovare il mutuo ideale per le proprie esigenze è quello di consultare le varie proposte di più istituti per scoprire quale banca offra le condizioni più convenienti. Inoltre, affidarsi ad un mediatore creditizio può essere la soluzione per chi vuole risparmiare tempo e denaro. Infatti, chiedendo la consulenza di un mediatore regolarmente iscritto all’OAM (Organismo degli Agenti e Mediatori), è possibile ottenere una pre-fattibilità della pratica di mutuo in base alla propria situazione economica e creditizia ancora prima di aver trovare l’immobile.

Richiedi una consulenza gratuita

Le rilevazioni dei tassi Euribor e Eurirs sono del 2 gennaio 2020. I dati riportati in questa pagina sono elaborazioni indicative condotte da Money.it sulla base delle informazioni ricavate dai fogli informativi dei singoli istituti di credito e non costituiscono un’offerta commerciale da parte delle banche menzionate.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Mutuo

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.