Borsa Italiana Oggi, 6 settembre 2021: Ftse Mib chiude positivo, focus su Leonardo

Luca Fiore

06/09/2021

06/09/2021 - 17:57

condividi

Seduta positiva per la Borsa Italiana oggi, 6 settembre 2021. Sul Ftse Mib tra le performance migliori troviamo quella di Leonardo.

Borsa Italiana Oggi, 6 settembre 2021: Ftse Mib chiude positivo, focus su Leonardo

La Borsa Italiana oggi ha iniziato la settimana sopra la parità in scia delle indicazioni deludenti arrivate venerdì del mercato del lavoro USA: i numeri relativi le payrolls implicano un ulteriore rinvio di qualsiasi tentativo di normalizzazione della politica monetaria USA.

L’eurodollaro in quota in rosso dello 0,14% a 1,.18620 mentre il future con consegna novembre sul petrolio Brent arretra dello 0,5% a 72,2 dollari al barile.

Borsa Italiana Oggi, aggiornamento ore 17:40: Ftse Mib chiude in positivo

La prima seduta della settimana del Ftse Mib si è chiusa a 26.263,43 punti (+0,76%).

Dal fronte titoli di Stato, lo spread Btp-Bund non ha fatto registrare variazioni di rilievo a 105 punti base.

Aggiornamento ore 13: Ftse Mib, Leonardo in evidenza

In corrispondenza del giro di boa il Cac40 segna un +0,78%. il Dax un +0,66% ed il nostro Ftse Mib un +0,68%.

Top performer del paniere delle blue chip si confermano le azioni Leonardo (+2,56%).

L’incremento, da 21 a 22 euro, del prezzo obiettivo da parte degli analisti di JPMorgan, che hanno confermato la valutazione «overweight», permette ad Assicurazioni Generali di segnare un +0,95%.

Giornata positiva anche per il comparto bancario: UniCredit avanza del’1,31%, BPER Banca dello 0,87% e Intesa Sanpaolo evidenzia un incremento di mezzo punto percentuale.

Aggiornamento ore 9:25: Ftse Mib, Leonardo in evidenza

Il londinese Ftse100 inizia la seduta con un +0,48%, il Cac40 segna un +0,58%. il Dax un +0,62% ed il nostro Ftse Mib sale dello 0,64% a 26.230,3 punti.

A Milano la performance migliore è registrata da Leonardo (+2,5%). Il Ceo della società, Alessandro Profumo, ha dichiarato che la controllata americana DRS sarà quotata non appena le condizioni lo permetteranno.

Dopo la debolezza innescata dall’istruttoria dell’Antitrust sull’operazione con SIA, Nexi sale dell’1,2% mentre Enel avanza dello 0,38%. L’Ad Francesco Starace ha fatto sapere di guardare con grande interesse al mercato indiano della distribuzione di energia.

Nel settore dei titoli di Stato, lo spread Btp-Bund fa segnare un +0,7% a 107 punti base.

Borse Asia: Tokyo chiude in rally

L’indice di Hong Kong, l’Hang Seng, registra un +0,92%, il China A50 ha segnato un +1,66% e l’australiano S&P/ASX 200 ha terminato con un +0,07%.

Chiusura in deciso territorio positivo per il giapponese Nikkei (+1,83%).

Wall Street: chiusura di settimana in parità

Wall Street, oggi chiusa per la festività del Labor Day, ha chiuso l’ultima seduta della settimana in sostanziale parità: il Dow Jones ha segnato un -0,21%, lo S&P500 un -0,03% ed il Nasdaq ha terminato gli scambi con un +0,21%.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.