Borsa Italiana Oggi, 11 giugno 2021: Ftse Mib sopra la parità, spread sotto 100pb

Luca Fiore

11/06/2021

11/06/2021 - 13:02

condividi

Seduta sopra la parità per la Borsa Italiana oggi, 11 giugno 2021. Sul Ftse Mib spiccano i guadagni di Diasorin e Nexi. Spread sotto 100 punti base dopo il meeting della BCE.

Borsa Italiana Oggi, 11 giugno 2021: Ftse Mib sopra la parità, spread sotto 100pb

Seduta sopra la parità per la Borsa Italiana oggi: sul Ftse Mib spiccano gli acquisti su Diasorin e Recordati mentre dal fronte titoli di Stato lo spread scende sotto la soglia dei 100pb.

Oggi in Cornovaglia prende il via il summit dei capi di Stato dei sette Paesi più industrializzati a cui prenderà parte, nel suo primo viaggio all’estero, anche il presidente Usa Joe Biden.

Il future con consegna agosto sul petrolio Brent avanza dello 0,19% a 72,6 dollari al barile mentre l’eurodollaro perde lo 0,1% a 1,21575.

Borsa Italiana Oggi, aggiornamento ore 13: Ftse Mib in rialzo

A metà seduta si registra il +0,64% del Cac40, il +0,36% del Dax ed il rialzo di un quarto di punto percentuale del Ftse Mib.

Segno meno per lo spread, in calo a 98 punti base.

Diasorin (+2,79%) e Nexi (+1,15%) si confermano tra i titoli migliori sul paniere delle blue chip.

Deboli invece i bancari, con il -0,7% di Intesa Sanpaolo, il -0,24% di UniCredit (il Cda per l’approvazione dei dati semestrali è stato spostato dal 29 luglio al 4 agosto) ed il -0,69% di Banco BPM (che avrebbe ricevuto un’offerta Release, la bad bank creata nel 2009).

Future Wall Street: prevista apertura positiva

L’ultima seduta della settimana delle borse USA dovrebbe aprirsi sopra la parità: il derivato sul Dow Jones registra un +0,24%, quello sullo S&P500 avanza dello 0,17% e il future sul Nasdaq sale dello 0,19%.

Aggiornamento ore 9:25: Ftse Mib piatto in avvio

La seduta del Ftse100 inizia con un +0,56%, il Cac40 segna un +0,3%, il Dax è invariato ed il Ftse Mib quota 25.661,34 punti, +0,09% rispetto al dato precedente.

Come detto, lo spread è stabile a 100 punti base.

Sul Ftse Mib le performance migliori sono registrate da Diasorin e Nexi, in aumento rispettivamente dell’1,93 e dello 0,97%.

Tra i bancari -0,81% di UniCredit, che ha spostato dal 29 luglio al 4 agosto il Cda per l’approvazione dei dati dei primi sei mesi, e -0,1% di Banco BPM, che avrebbe ricevuto un’offerta Release, la bad bank creata nel 2009.

Borse Asia: Tokyo chiude piatta

L’indice di Hong Kong, l’Hang Seng, quota in rialzo dello 0,57%, il China A50 ha terminato in rosso dell’1,05% mentre il Nikkei ha chiuso con un -0,034%.

Poco mosso anche l’indice australiano S&P/ASX 200 (+0,13%).

Wall Street: S&P e Nasdaq in positivo

La seduta del Dow Jones è terminata con un +0,06% lo S&P500 ha chiuso con un +0,47% ed il Nasdaq con un +0,78%.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.