Mercato azionario

Il mercato azionario è il “luogo” in cui vengono scambiati e negoziati dunque i titoli azionari.

Con il termine mercato azionario non si definisce tanto un luogo fisico, quanto un network di venditori ed acquirenti che contrattano le azioni, ossia quote del capitale di una o più aziende quotate.

Il mercato azionario può essere di due tipi. Quando parliamo di mercato primario intendiamo quello su cui si negoziano i titoli (le azioni) di nuova emissione. Se invece stiamo parlando di mercato secondario ci stiamo riferendo a quello su cui scambiano i titoli già in circolazione.

Quello italiano è il mercato telematico azionario (MTA), che, come gli altri, si divide per capitalizzazione societaria (valore delle azioni moltiplicato per il loro numero sul mercato).

Si ricordi che il mercato azionario ha degli orari ben precisi di apertura e di chiusura. Nel caso italiano ci sono tre fasce di orario da tenere a mente:

  • Asta di apertura: 08:00-09:00
  • Negoziazione continua: 09:00-17:30
  • Asta di chiusura: 17:30-17:35

Mercato azionario, ultimi articoli su Money.it

Rallentamento economico? Buona notizia per l’azionario Usa

Secondo Gergely Majoros, Membro del Comitato Investimenti di Carmignac, le prospettive di un rallentamento economico favoriscono le quotazioni dell’azionario a stelle e strisce. In questo quadro, sono ben visti i titoli dell’healtcare e dei beni di consumo

Azionario globale: - 2 ai massimi storici

Solo due punti percentuali e una coriacea resistenza statica (2.200 punti) dividono l’indice dell’azionario globale dai massimi storici. L’analisi tecnica sul MSCI World ci dice come giocare d’anticipo

|