Mercato azionario

Il mercato azionario è il “luogo” in cui vengono scambiati e negoziati dunque i titoli azionari.

Con il termine mercato azionario non si definisce tanto un luogo fisico, quanto un network di venditori ed acquirenti che contrattano le azioni, ossia quote del capitale di una o più aziende quotate.

Il mercato azionario può essere di due tipi. Quando parliamo di mercato primario intendiamo quello su cui si negoziano i titoli (le azioni) di nuova emissione. Se invece stiamo parlando di mercato secondario ci stiamo riferendo a quello su cui scambiano i titoli già in circolazione.

Quello italiano è il mercato telematico azionario (MTA), che, come gli altri, si divide per capitalizzazione societaria (valore delle azioni moltiplicato per il loro numero sul mercato).

Si ricordi che il mercato azionario ha degli orari ben precisi di apertura e di chiusura. Nel caso italiano ci sono tre fasce di orario da tenere a mente:

  • Asta di apertura: 08:00-09:00
  • Negoziazione continua: 09:00-17:30
  • Asta di chiusura: 17:30-17:35

Mercato azionario, ultimi articoli su Money.it

STM mette nel mirino le resistenze a 13,65 euro

I corsi della società produttrice di componenti elettronici a semiconduttore ha effettuato un rapido recupero dai minimi del 4 gennaio 2019. Il rimbalzo non sembra ancora concluso, vediamo come approfittarne mediante strategie scalari

Trading Online: nasce InvesTV, la tv con le strategie dei top trader

Lunedì 14 gennaio alle ore 10 prende il via il nuovo format tv realizzato da Money.it in collaborazione con Vontobel Certificati e LeFontiTV. Ogni giorno dal lunedì al venerdì InvesTV - Le strategie operative dei top trader permetterà agli investitori di scoprire l’operatività di alcuni dei migliori operatori di Borsa italiani. Il nuovo format dedicato al trading online su indici di borsa, azioni, materie prime e valute sarà fruibile in diretta su Money.it e sul canale YouTube del portale

Brembo: strategia scalare a tre punti per approfittare dello storno

I prezzi dell’azienda produttrice di impianti frenanti sono penalizzati dall’abbassamento del rating da parte degli analisti di Kepler Cheuvreux. Sul grafico, però, ci sono numerosi segnali tecnici che farebbero pensare ad una configurazione di bottoming. Vediamo come sfruttarla per un’operatività di più ampio respiro

|