Bancarotta

La bancarotta è un tipo di reato fallimentare, che avviene quando la società o l’ente dissimula i suoi problemi finanziari.
In questo caso è però necessario che ci sia un sentenza che ne dichiari il fallimento.

Esistono inoltre molte tipologie di bancarotta, documentale, impropria semplice, fraudolente e così via.
La bancarotta viene dichiarata quando l’imprenditore commerciale non è più in grado di pagare i debiti, data la sua situazione finanziaria.

Bancarotta, ultimi articoli su Money.it

Crisi e debiti: come uscire dalle difficoltà grazie alla legge sul sovraindebitamento

Secondo gli ultimi dati ISTAT, gli italiani che vivono in condizione di povertà assoluta sono oltre 6 milioni. Questa condizione è dovuta principalmente all’incapacità delle persone di poter saldare i propri debiti. A tal proposito, uno strumento nelle mani di chi si trova in questa difficile situazione è la legge sul sovraindebitamento. Ne ha parlato l’Avvocato Monica Pagano a Milano, nel corso di appuntamento con la stampa martedì 22 gennaio

Bancarotta semplice e fraudolenta

I reati di bancarotta semplice e fraudolenta sono connessi al fallimento dell’imprenditore. In entrambi i casi il debitore sottrae in maniera illecita i propri beni dalle pretese creditorie, ma nel caso di bancarotta fraudolenta la condotta è commessa con dolo di frode.

Lehman Brothers dieci anni dopo: cos’è cambiato?

Cos’è cambiato e cosa cambierà ancora nell’industria del corporate e investment banking, a 10 anni da quello che viene considerato il più grande disastro finanziario degli Stati Uniti? L’analisi di Oliver Wyman

|