Università

Con il termine Università si intendono quegli enti didattici operanti nel campo dell’istruzione terziaria, della ricerca e delle attività culturali.

Possono iscriversi all’Università tutti coloro che hanno conseguito il diploma di Maturità. Ad oggi, l’Università italiana è strutturata in tre diversi cicli di studio:

  • Laurea triennale, 180 CFU (crediti formativi universitari): con la quale si consegue il titolo di dottore;
  • Laurea specialistica, 120 CFU: con la quale si consegue il titolo di Dottore magistrale;
  • Dottorato di ricerca o Scuola si Specializzazione.

Alcuni corsi di laurea però sono magistrali a ciclo unico e possono durare o 5 anni (300 CFU) oppure, come nel caso di Medicina e Chirurgia, 6 anni (360 CFU).

Dopo aver conseguito la laurea specialistica o magistrale è possibile approfondire gli studi iscrivendosi ad un master di 1° o 2° livello.

Università, ultimi articoli su Money.it

Test medicina addio: bufala o realtà?

Pubblicato il 25 novembre 2019 alle 12:00

L’addio al test di medicina si sta diffondendo sul web, ma è una bufala o realtà? La riforma c’è e a confermarlo è il 5 Stelle Tuzi. Vediamo cosa potrebbe cambiare.

Università: ecco come funziona il prestito «Per Merito» di Intesa Sanpaolo per gli studenti

Pubblicato il 20 novembre 2019 alle 16:00

In occasione della presentazione da parte di Intesa Sanpaolo e di Italiadecide della ricerca «L’Italia e la sua reputazione: l’università», Money.it ha intervistato Marco Morganti, Responsabile Direzione Impact di Intesa Sanpaolo. Il manager ha spiegato come funziona il prestito «Per Merito» istituito dall’istituto di credito italiano per gli studenti universitari

In Italia solo il 59,8% dei laureati ha un lavoro

Pubblicato il 18 novembre 2019 alle 10:55

Secondo l’ufficio statistico europeo nel 2018 in Italia il 59,8% dei laureati lavora a tre anni dal conseguimento del titolo di studio. In Europa il Belpaese si colloca al penultimo posto della graduatoria

|