Supplenti: quando arriva lo stipendio per contratti Covid?

Teresa Maddonni

3 Dicembre 2020 - 10:45

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Per molti supplenti con contratto Covid il primo stipendio è finalmente arrivato, ma altri devono ancora aspettare. Vediamo quando è previsto il pagamento.

Supplenti: quando arriva lo stipendio per contratti Covid?

La questione dei supplenti a scuola è assai dibattuta, tra cattedre vuote e convocazioni ancora in corso. Molti poi si chiedono quando arriva lo stipendio per i contratti Covid, novità del nuovo anno scolastico.

I contratti Covid nascono per i 50mila posti in più voluti per l’emergenza dalla ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, per insegnanti supplenti a tempo determinato e ATA.

Ora, lo stipendio dei supplenti con contratto Covid sembra in ritardo a causa di un problema inizialmente riscontrato su NoiPA che ha spinto anche i sindacati a intervenire in merito.

Molti hanno ricevuto il pagamento nella giornata di ieri 2 dicembre, ma relativo al mese di ottobre. Vediamo quando arriva lo stipendio secondo l’avviso di NoiPA, ricordando che per gli insegnanti di ruolo e altri dipendenti pubblici il cedolino dello stipendio di dicembre è già online.

Supplenti con contratto Covid: pagato lo stipendio di ottobre

Per i supplenti con contratto Covid il primo stipendio è arrivato nella giornata di ieri, ma non per tutti. Di fatti se leggiamo i numerosi messaggi sui social d’insegnanti con contratto Covid assunti per le supplenze già a ottobre questi ancora non vedono il pagamento.

I pagamenti degli stipendi dei supplenti, anche ATA, con contratto Covid sono stati da poco sbloccati. Un problema di trasmissione delle informazioni a NoiPA e la distribuzione non idonea delle risorse alle varie scuole aveva infatti determinato un’impasse nella liquidazione degli stipendi.

NoiPA per il risolvere il problema del ritardo una volta sbloccato il cedolino dello stipendio dei supplenti Covid, ha stabilito una nuova data di emissione straordinaria, quella del 25 novembre 2020 con esigibilità il 2 dicembre. Molti supplenti dovrebbero quindi aver preso ieri lo stipendio, o ratei di stipendio, del mese di ottobre. E gli altri?

Supplenti: per lo stipendio altra emissione il 14 dicembre

Non tutti i supplenti hanno ricevuto lo stipendio e come ha annunciato NoiPA una nuova emissione straordinaria per i contratto Covid è prevista il 14 dicembre.

Si legge nel messaggio di NoiPA del 27 novembre scorso:

“I ratei di contratto che perverranno al sistema NoiPA a partire dalla giornata odierna, è prevista una nuova emissione nella giornata di lunedì 14 dicembre, al fine di garantirne il pagamento entro la fine del mese di dicembre.”

Per tutti i contratti Covid trasmessi dopo il 27 novembre la nuova emissione speciale apparirà il prossimo 14 dicembre con pagamenti entro la fine di dicembre, pagamenti che quindi dovrebbero riguardare lo stipendio di novembre 2020. Non è ancora chiaro se verrà pertanto accreditato anche quello di dicembre. Intanto molti lamentano una difficoltà di accesso al sito NoiPA e anche alla propria area riservata. Ricordiamo che dal 1° ottobre anche per il sito di NoiPA e l’accesso ai servizi del medesimo è iniziata la fase di transizione verso il solo SPID.

Argomenti

# MIUR

Iscriviti alla newsletter

Money Stories