Sondaggi politici: alla Meloni i voti dei 5 Stelle, Salvini regge

Il primo sondaggio politico del 2020 è la supermedia realizzata da YouTrend e Agi, che hanno analizzato l’evoluzione dei partiti dall’inizio alla fine del 2019: i 5 Stelle hanno perso quasi il 10% a vantaggio della Meloni e del PD.

Sondaggi politici: alla Meloni i voti dei 5 Stelle, Salvini regge

Sarà un 2020 molto delicato per la politica italiana, con le elezioni regionali in Emilia Romagna e in Calabria che già il prossimo 26 gennaio daranno un primo importante responso che potrà influire anche sul prosieguo del governo giallorosso.

Ma come è stato l’andamento dei vari partiti nei sondaggi politici durante lo scorso anno? A cercare di dare una risposta è stato YouTrend insieme ad Agi, con la loro supermedia che ha preso in considerazione quella che era la situazione di partenza a gennaio 2019 e poi quella finale di dicembre.

Il partito che più avrebbe guadagnato durante gli ultimi dodici mesi è stato Fratelli d’Italia, mentre per il Movimento 5 Stelle ci sarebbe stato un autentico tonfo di quasi dieci punti percentuale come poi è stato certificato anche dalle elezioni europee.

Considerando la Lega in leggera flessione e la nascita di Italia Viva di Matteo Renzi, il segno positivo attribuito dal sondaggio al Partito Democratico vale doppio con i dem che insieme alla Meloni avrebbero durante il 2019 sottratto voti ai 5 Stelle.

Sondaggi politici: crollo M5S nel 2019

Con la loro supermedia Agi e YouTrend sono soliti mettere insieme ogni settimana i sondaggi politici pubblicati dai vari istituti, facendo poi una media tra le percentuali snocciolate. Sempre seguendo lo stesso principio, questa volta hanno analizzato quale era la situazione dei partiti a gennaio 2019 confrontandola poi con quella di dicembre.

Il dato più eclatante è quello riguardante il Movimento 5 Stelle, con i grillini che nell’ultimo anno avrebbero avuto un forte calo dimezzando i voti rispetto alle elezioni politiche del marzo 2018.

In leggero calo nel 2019 la Lega che comunque sarebbe sempre per distacco il primo partito del paese, mentre per Forza Italia parrebbe continuare quella crisi che ormai attanaglia gli azzurri da diverso tempo.

Il partito che nel 2019 più si sarebbe migliorato secondo il sondaggio è Fratelli d’Italia, con Giorgia Meloni che avrebbe avuto il merito di intercettare non solo i voti all’interno del centrodestra, ma anche quelli in uscita dai 5 Stelle.

Anche se il segno positivo attestato alla fine non è poi così marcato, può comunque essere felice il Partito Democratico che avrebbe nel 2019 aumentato i propri voti nonostante le scissioni di Matteo Renzi e Carlo Calenda.

Con ogni probabilità il PD è riuscito a tenere botta alla nascita di Italia Viva e Azione recuperando consensi al Movimento 5 Stelle che, da quando è al governo, puntualmente sembrerebbe rafforzare i propri alleati come avvenuto in precedenza con la Lega.

In questo scenario, il 2020 appena iniziato sarà il campo di battaglia della partita in merito alla nuova legge elettorale che si intreccerà con la questione del referendum sul taglio dei parlamentari: il sentore è che si andrà verso un proporzionale corretto da una soglia di sbarramento piuttosto alta, ma non sono da escludere colpi di scena che potrebbero interessare anche la tenuta del governo.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Sondaggi politici

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.