Elezioni politiche 2018, chi ha vinto? I risultati ufficiali del voto del 4 marzo

I risultati ufficiali delle elezioni politiche del 4 marzo: dopo il voto adesso sia il centrodestra che il Movimento 5 Stelle dichiarano voler governare.

Elezioni politiche 2018, chi ha vinto? I risultati ufficiali del voto del 4 marzo

Sono ufficiali i risultati ufficiali delle elezioni politiche di questo 4 marzo 2018, con 46 milioni di italiani che sono stati chiamati alle urne cinque anni dopo il voto del 2013.

Chi ha vinto allora queste elezioni? Vediamo i risultati riguardanti Camera e Senato per capire come sarà composto il prossimo Parlamento, partendo dal presupposto che nessuna forza politica in campo ha ottenuto i numeri per poter formare una maggioranza.

I risultati live delle elezioni 2018

Ecco qual è la situazione alla Camera quando sono stati scrutinati 61.348 sezioni su 61.401.

LISTA PERCENTUALE DI VOTO
CENTRODESTRA 37%
Forza Italia 14,03%
Lega Nord 17,40%
Fratelli d’Italia 4,35%
Noi con l’Italia 1,31%
CENTROSINISTRA 22,90%
Partito Democratico 18,71%
+Europa 2,54%
Civica Popolare 0,54%
Insieme 0,60%
Svp 0,41%
MOVIMENTO 5 STELLE 32,64%
LIBERI E UGUALI 3,37%
CASAPOUND 0,95%
POTERE AL POPOLO 1,13%
POPOLO DELLA FAMIGLIA 0,66%
ITALIA AGLI ITALIANI 0,38%
PARTITO COMUNISTA 0,32%
ALTRI 0,55%

Ecco invece la situazione al Senato con 61.355 sezioni scrutinate su 61.401.

LISTA PERCENTUALE DI VOTO
CENTRODESTRA 37,49%
Forza Italia 14,44%
Lega Nord 17,64%
Fratelli d’Italia 4,26%
Noi con l’Italia 1,20%
CENTROSINISTRA 23,01%
Partito Democratico 19,13%
+Europa 2,36%
Civica Popolare 0,52%
Insieme 0,54%
Svp 0,42%
MOVIMENTO 5 STELLE 32,18%
LIBERI E UGUALI 3,27%
CASAPOUND 0,85%
POTERE AL POPOLO 1,05%
POPOLO DELLA FAMIGLIA 0,70%
ITALIA AGLI ITALIANI 0,49%
PARTITO COMUNISTA 0,33%
ALTRI 0,49%

Chi ha vinto?

Per prima cosa bisogna chiarire subito che nessun attore in campo ha ottenuto una chiara maggioranza dalle urne. Per dare vita a un governo si dovrà quindi ricorrere alle trattative post voto.

Al momento sia il Centrodestra (prima forza politica) che il Movimento 5 Stelle (primo partito) dichiarano di essere in diritto di ricevere un mandato dal Presidente Mattarella per formare un nuovo governo. Quando si saprà l’esatta composizione del Parlamento le cose saranno molto più chiare.

Il primo step sarà poi l’elezione dei Presidenti di Camera e Senato, una tappa che già ci andrà a chiarire quali potranno essere le maggioranze che si potranno creare per dare vita a un esecutivo.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Elezioni politiche 2018

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.