Sciopero mezzi Roma oggi 25 settembre: orari e fasce garantite

Sciopero dei mezzi a Roma oggi venerdì 25 settembre indetto dal sindacato Usb. Gli orari li ha comunicati Atac, ma ci saranno fasce di garanzia. Si fermano bus, tram, filobus e metro. Tra le motivazioni gli accordi sulla capienza dei trasporti per Covid.

Sciopero mezzi Roma oggi 25 settembre: orari e fasce garantite

Sciopero mezzi Roma: un venerdì nero quello di oggi 25 settembre per la Capitale con il blocco del trasporto pubblico.

Lo sciopero dei mezzi a Roma di 24 ore che riguarda l’intera rete Atac, dai bus ai tram, filobus e metropolitane è stato indetto dalla segreteria territoriale dell’organizzazione sindacale Usb Lavoro Privato, come comunica la stessa azienda sul proprio sito web. Si ferma anche la rete ferroviaria nelle tratte Roma-Viterbo, Termini-Centocelle e Roma-Lido.

Tra le motivazioni dello sciopero anche l’ultimo accordo sulla capienza dei trasporti pubblici all’80% che non verrebbe tuttavia rispettato.

Con lo sciopero dei mezzi a Roma di oggi 25 settembre il servizio non è attivo in determinati orari anche se ci sono delle fasce orarie garantite per chi va al lavoro o a scuola.

Sciopero mezzi Roma oggi 25 settembre: orari e fasce garantite

Lo sciopero dei mezzi a Roma potrebbe creare non pochi disagi a coloro che devono muoversi nella Capitale oggi venerdì 25 settembre. Gli orari in cui il servizio non è garantito li comunica Atac stessa e quindi, oltre alla notte appena trascorsa fino alle 5.30, i mezzi saranno fermi:

  • dalle 10.00 alle 17.00;
  • dalle 20.00 al termine del servizio diurno.

Comunica sempre l’azienda dei trasporti di Roma che potrebbero verificarsi riduzioni di servizio sulla rete notturna e in particolare, oltre a quella appena trascorsa:

  • nella notte tra oggi 25 settembre e domani 26 non sarà garantito il servizio delle linee metro e delle linee sostitutive serali della metro C: Non sarà garantito il servizio delle linee 38-44-61-86-170-246-301-451-664-881-916-980.

Esistono tuttavia delle fasce orarie garantite durante lo sciopero dei mezzi a Roma. Il trasporto pubblico infatti oggi 25 settembre viene garantito:

  • da inizio servizio diurno (5.30) alle ore 10.00;
  • dalle ore 17.00 alle ore 20.00.

Ora che abbiamo visto quali sono gli orari dello sciopero dei mezzi di Roma oggi 25 settembre e le fasce di garanzia entro le quali i pendolari non dovrebbero subire disagi, vediamo quali sono le motivazioni alla base dello sciopero.

Sciopero mezzi Roma: le motivazioni

Alla base dello sciopero dei mezzi a Roma ci sono motivazioni questa volta legate alla capienza dei mezzi in emergenza COVID-19. Non solo i sindacati hanno dato il via alla protesta per l’applicazione dell’ordinanza regionale del 30 aprile che prevedeva una capienza dei mezzi pubblici al 60%, ma ora il nuovo accordo tra Ministero dei Trasporti e Regioni per innalzare l’affluenza a bordo dei mezzi pubblici all’80% rende la situazione ancora più difficile da gestire, specie con l’apertura delle scuole.

In particolare lo sciopero è dovuto anche ai mancati controlli delle Aziende per il contingentamento degli afflussi a bordo dei mezzi di trasporto, dove spesso si supera il 100% della capienza. Solo qualche settimana fa da Usb il segretario Michele Frullo commentava:

“Avevamo già fatto ricorso al Tar. Ora che i mezzi sono destinati a essere presi d’assalto invece di potenziare il servizio cosa si fa? Si aumenta la soglia per legalizzare quello che fino a oggi legale non era.”

Il sindacato ritiene infatti che a rischio vi sia la salute degli autisti e dei cittadini.

“Provvedimenti contraddittori che rendono senza senso le stesse precauzioni adottate e che sono destinati a favorire una diffusione molto forte dei contagi.”

Argomenti:

Lavoro Sciopero Roma

Iscriviti alla newsletter

Money Stories