Borsa Milano Oggi, 15 settembre 2020: denaro su Piazza Affari, FCA spicca il volo

La Borsa di Milano oggi, 15 settembre 2020, ha chiuso in territorio positivo a ridosso dei 20 mila punti. A Piazza Affari balzo di FCA dopo le modifiche all’accordo di fusione con PSA. Spread a 142 pb.

Borsa Milano Oggi, 15 settembre 2020: denaro su Piazza Affari, FCA spicca il volo

Grazie alle indicazioni macro e all’avvio in positivo delle contrattazioni a Wall Street, la Borsa di Milano oggi ha chiuso la seduta sopra la parità.

Per quanto riguarda le indicazioni arrivate dall’economia reale, buone nuove oggi sono giunte sia dai dati cinesi su produzione industriale (+5,6% annuo) e vendite al dettaglio (+0,5%) e sia dall’aggiornamento relativo la fiducia degli investitori tedeschi, salita ai massimi dal 2000 (77,4 punti).

Dopo quattro sedute con il segno più, l’eurodollaro passa di mano a 1,18475 (-0,13%) mentre, tra le commodity, il future con consegna dicembre sul Brent quota 40,5 dollari il barile, +0,6% rispetto al dato precedente.

Borsa Milano Oggi, aggiornamento ore 17:40: Ftse Mib in quota 20 mila punti, FCA spicca il volo

In chiusura di contrattazioni il Ftse Mib si è fermato a 19.956,95 punti, +0,82% sul dato precedente, mentre lo spread Italia-Germania quota 142 punti base (-1,25%).

Sul paniere principale spicca il rally di Fiat Chrysler (+9,01%) dopo la revisione dell’accordo di fusione con PSA.

Denaro anche su Nexi (+3,03%) che, secondo indiscrezioni, sarebbe vicina a firmare un accordo preliminare con SIA.

I disservizi registrati dagli utenti hanno fatto perdere alle azioni UniCredit l’1,69%.

Piazza Affari, aggiornamento ore 13: acquisti sul Ftse Mib, FCA in rally

Alle 13 il Ftse Mib sale dello 0,79% (19.949,22 punti), Cac40 registra un +0,23% ed il Dax un +0,2%.

Protagonista del paniere delle blue chip è Fiat Chrysler (+9,23%) dopo la revisione dell’accordo di fusione con PSA.

Denaro anche su Nexi (+2,23%) che, secondo indiscrezioni, sarebbe vicina a firmare un accordo preliminare con SIA ed Enel (+0,64%) nel giorno in cui Macquaire delibera l’offerta per il 50% di Open Fiber.

Future Wall Street: prevista apertura positiva

Dopo gli acquisti di ieri, anche oggi i listini a Wall Street dovrebbero aprire con il segno più. A dirlo sono i future sugli indici.

A due ore e mezza dell’avvio delle contrattazioni, il derivato sul Dow Jones registra un +0,6%, quello sullo S&P500 avanza dello 0,69% e il future sul Nasdaq sale dello 0,9%.

PIazza Affari, aggiornamento ore 9:25: Ftse Mib parte piatto, FCA in rally

A Milano l’indice delle blue chip, il Ftse Mib, nei primi scambi della seduta odierna, 15 settembre 2020, passa di mano a 19.802,38 punti (+0,04%) mentre lo spread Italia-Germania quota 144 punti base (-0,13%).

Avvio all’insegna della cautela anche per il Cac40 (+0,01%) e per il Dax (-0,18%) mentre il Ftse100 avanza dello 0,47%.

Sul paniere principale spicca il rally di Fiat Chrysler (+6,36%) dopo la revisione dell’accordo di fusione con PSA. Il dividendo straordinario di FCA è stato tagliato da 5,5 a 2,9 miliardi ma in compenso gli azionisti riceveranno azioni Faurecia. Il conto delle sinergie sale da 3,7 a 5 miliardi grazie a costi straordinari che passano da 2,8 a 4 miliardi.

Avvio in parità per Nexi (-0,03%) che, secondo indiscrezioni, sarebbe vicina a firmare un accordo preliminare con SIA in vista di un’integrazione, ed Enel (-0,13%) nel giorno in cui Macquaire delibera l’offerta per il 50% di Open Fiber.

Il processo di vendita degli asset australiani di Eni (-0,09%) sarebbe entrato nella seconda fase.

Seduta contrastata per le borse asiatiche

Seduta sopra la parità per l’indice Hang Seng (+0,32%), per il TSE China A50 (+0,65%) mentre il Nikkei ha terminato in rosso di quasi mezzo punto percentuale (-0,44%).

Piatto l’australiano S&P/ASX 200 (-0,08%).

Wall Street chiude la seduta in deciso rialzo

Nella prima seduta della settimana, il Dow Jones ha segnato un +1,18%, lo S&P500 è salito dell’1,27% e il Nasdaq ha terminato con un +1,87%.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories