Sarà capitato a tutti almeno una volta nella vita di aver incontrato qualche difficoltà per allacciare la cintura di sicurezza in auto soprattutto di notte o in un veicolo con cui non si ha alcuna familiarità. A questo problema Skoda pensa di aver trovato rimedio con una nuova tecnologia che la casa automobilistica ceca ha brevettato.

Skoda ha brevettato un sistema con illuminazione a led che permette anche di notte di poter allacciare facilmente le cinture

Skoda ha brevettato un sistema con illuminazione a led che permette anche di notte di potersi allacciare facilmente le cinture. Il kit in questione è una fibbia illuminata che ha un pulsante trasparente al posto del solito colore rosso, in modo che i LED integrati possano variare la loro tonalità a seconda della situazione, visualizzando una tonalità bianca, rossa o verde.

Quando nessuno è sul sedile, le luci si illuminano di bianco, rendendo visibile la fibbia al buio. Tuttavia, una volta che un passeggero è seduto, la seconda modalità viene attivata, quindi la fibbia si illumina di una tonalità rossa per ricordare all’occupante di allacciarsi la cintura. Infine, diventa verde una volta che la cintura è fissata.

Skoda rileva che questa funzione è particolarmente utile per i genitori, che possono vedere immediatamente se i figli più piccoli hanno dimenticato di allacciare la cintura di sicurezza o non l’hanno indossata correttamente. Le fibbie delle cinture di sicurezza illuminate possono essere programmate per visualizzare una sequenza di benvenuto, rendendole più visibili in ambienti bui e possono anche essere integrate nelle luci ambientali.

Secondo quanto riportato da Autocar, la fibbia è ancora in fase di sviluppo e non è ancora noto se Skoda implementerà questa tecnologia nelle sue auto di produzione. Non è nemmeno chiaro al momento quando questa tecnologia possa essere implementata nelle future auto di Skoda, qualora il marchio ceco decida di adottarle.