Nuova Skoda Fabia è disponibile con motori efficienti e omologati Euro 6d. Grazie all’utilizzo delle più moderne tecnologie motoristiche attualmente disponibili è possibile percorrere al volante della rinnovata cinque porte boema fino a 900 km con un pieno.

Nuova Skoda Fabia è in vendita a un prezzo che parte da 16.900 euro.

Una quarta generazione che si propone al pubblico europeo in una vesta totalmente inedita e con propulsori EVO firmati Volkswagen.

Nuova Skoda Fabia ha un’autonomia di oltre 900 chilometri

Nuova Skoda Fabia

Due le motorizzazioni da 1 litro MPI, disponibili rispettivamente con potenze di 65 e 80 cavalli e coppia massima di 93 Nm, entrambi dotate di cambio manuale a cinque rapporti. Salendo di livello e potenza in listino sono presenti le due unità TSI da 95 e 110 cavalli con coppia massima di 175 e 200 Nm, con la variante più potente disponibile anche con trasmissione automatica doppia frizione DSG a sette rapporti.

I motori sono prodotti nella Repubblica Ceca, nella fabbrica di Mlada Boleslav, sito produttivo da cui nascono anche le trasmissioni manuali, mentre il cambio DSG proviene dallo stabilimento SKODA di Vrchlabi.

Potenti ma anche e soprattutto efficienti, l’unità MPI da 80 cavalli fa registrare consumi nel ciclo WLPT particolarmente contenuti, circa 5,4 litri per 100 km, con il TSI da 110 cavalli che nonostante una potenza sensibilmente superiore si assesta su valori sostanzialmente simili.

L’autonomia di questi due propulsori è superiore ai 700 km, in alternativa il marchio boemo offre come optional il serbatoio da 50 litri che sostituisce quello da 40 litri, in tal caso è possibile percorrere oltre 900 km con un pieno di benzina.

Nuova Skoda Fabia

Nuova Skoda Fabia è omologata Euro 6D

Tante le novità tecniche presenti su questo nuovo modello, le motorizzazioni MPI EVO sono dotate di albero motore ottimizzato, con pistoni e fasce elastiche studiati per ridurre degli attriti.

L’impianto di raffreddamento è stato profondamente rivisto con il circuito dell’acqua che passa intorno alla testata e blocco motore: completamente ridisegnato contribuisce al mantenimento della giusta temperatura di esercizio dei cilindri, camere di combustione e collettore di aspirazione, quest’ultimo integrato.

Le unità MPI funzionano secondo il ciclo combustione Atkinson, con le valvole di aspirazione che si chiudono solo durante la fase di compressione del pistone, ne deriva un rapporto di compressione elevato e un minor dispendio di energia e carburante.

I motori turbo TSI da 95 e 110 cavalli sono equipaggiati con iniezione diretta a 350 bar, hanno il rivestimento al plasma dei cilindri e funzionano a ciclo Miller. La turbina è a geometria variabile.

Nuova Skoda Fabia

Il sistema di gestione attiva dei cilindri (ACT) prevede la disattivazione automatica di due cilindri in condizioni di carico leggero, una tecnologia che riduce sensibilmente i consumi di carburante e le emissioni di CO2.

Foto nuova Skoda Fabia