Roma, sciopero trasporti venerdì 17 maggio: orari, settori interessati e fasce di garanzia

Roma, venerdì 17 maggio sciopero generale del trasporto pubblico: coinvolti treni, autobus, tram e metropolitane. Orari e fasce di garanzia.

Roma, sciopero trasporti venerdì 17 maggio: orari, settori interessati e fasce di garanzia

Roma, sciopero trasporti venerdì 17 maggio 2019: coinvolto tutto il trasporto pubblico, quindi autobus, tram, metropolitane e treni.

Lo sciopero dei trasporti è stato indetto dall’Usb (Unione sindacale di base) e interessa Trenitalia, Italo Ntv, rete Atac e Roma Tpl.

L’unico settore escluso dallo sciopero del 17 maggio è il trasporto aereo, per il quale è stata indetta una specifica astensione di 24 ore per martedì 21 maggio 2019.

Si prevedono ritardi e cancellazioni per 4 ore, dalle 8:30 alle 12:30.

Roma, sciopero trasporti venerdì 17 maggio: orari e fasce di garanzia di autobus, tram e metropolitane

Per venerdì 17 maggio 2019, l’Usb ha indetto lo sciopero generale del trasporto pubblico locale che coinvolge il servizio autobus, tram e metropolitana.

A Roma lo sciopero del trasporto pubblico interessa sia la rete Atac che la linea periferica Roma Tpl.

Lo sciopero durerà 4 ore, dalle 8:30 alle 12:30. Nelle fasce orarie di garanzia, il trasporto dovrebbe svolgersi normalmente, tuttavia non si escludono possibili ritardi o malfunzionamenti.

Roma, sciopero trasporti venerdì 17 maggio: orari e fasce di garanzia del trasporto ferroviario

Lo sciopero del trasporto pubblico coinvolge anche il trasporto ferroviario. Le Ferrovie dello Stato hanno proclamato l’adesione allo sciopero dalle ore 9:00 alle 17:00 di venerdì 17 maggio 2019.

Nello sciopero del trasporto ferroviario, oltre al gruppo FS, sono coinvolti anche Italo Ntv e Trenord. Dunque, durante la fascia oraria 9:00 - 17:00 i treni potrebbero subire ritardi o cancellazioni rispetto all’orario programmato.

Pertanto si consiglia a tutti i pendolari di tenersi costantemente aggiornati sulle variazioni di orario ed eventuali cancellazioni controllando gli avvisi che saranno pubblicati sui siti Internet delle compagnie coinvolte.

Nelle fasce orarie escluse dallo sciopero, il trasporto ferroviario dovrebbe svolgersi normalmente; tuttavia non si escludono possibili ritardi o malfunzionamenti.

Le ragioni dello sciopero di venerdì 17 maggio

Da una nota pubblicata dall’Usb (Unione sindacale di base), promotore dello sciopero del trasporto pubblico, si rende noto che le motivazioni dello sciopero sono i mancati rinnovi contrattuali di categoria, il peggioramento delle condizioni di lavoro, nonché la rivendicazione del diritto allo sciopero.

Secondo l’Usb, infatti, la Commissione di garanzia, attraverso nuovi calendari e norme diversificate per settori, ha sensibilmente circoscritto la possibilità di scioperare.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Sciopero

Argomenti:

Sciopero

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.