Huawei Mate 20 X 5G: prezzo, caratteristiche, uscita e novità

Huawei Mate 20 X 5G unisce caratteristiche da top di gamma e connettività di ultima generazione a un prezzo vantaggioso. La scheda tecnica e le novità.

Huawei Mate 20 X 5G: prezzo, caratteristiche, uscita e novità

Huawei Mate 20 X 5G non è solo il primo smartphone dotato della nuova generazione di rete mobile, ma anche un phablet completo, dalle dimensioni esagerate e caratteristiche migliorate rispetto ai cugini Mate 20 e Mate 20 Pro. L’uscita ufficiale in Italia permetterà ai fan del colosso cinese di acquistare Huawei Mate 20 X 5G a un prezzo vantaggioso per un top di gamma dalla scheda tecnica di ultima generazione.

Huawei Mate 20 X 5G si presenta come uno smartphone rivoluzionario, competitor diretto di Samsung Galaxy S10 5G: vediamo insieme quali sono le differenze con gli altri modelli della stessa linea e perché sceglierlo.

Leggi anche Huawei P30 e P30 Pro: quando esce, caratteristiche, prezzo e novità

Huawei Mate 20 X 5G: schermo e caratteristiche

Se amate le piccole dimensioni, e la praticità di schermi utilizzabili con una sola mano, allora Huawei Mate 20 X 5G potrebbe non essere lo smartphone giusto per voi: il device si presenta infatti con delle misure decisamente importanti, 174,6 x 85,4 mm. Il più grande smartphone Huawei in commercio, superando di gran lunga il Mate 20 Pro (che già contava su una presenza extra large).

Lo schermo presenta un notch ridottissimo grazie al design a goccia, con display Full HD+ da 7,2 pollici AMOLED, tallone d’Achille in questo caso le dimensioni eccessive dello smartphone, che non negano comunque un’esperienza più che ottima.

A sinistra, Huawei Mate 20 X 5G, messo a confronto con Huawei Mate 20 (a destra)

È presente un sensore di impronte digitali sulla scocca posteriore e il riconoscimento facciale tramite scan 3D nella fotocamera anteriore.

Proprio come su Samsung Galaxy Note 9, Huawei Mate 20 X può essere accompagnato da un pennino in grado di ampliare le possibilità dello smartphone: la M-Pen (acquistabile separatamente). Grazie all’enorme schermo e al pennino si potranno catturare schermate, da ritagliare nel modo in cui si preferisce, sbloccare lo schermo, prendere note rapide e molto altro.

Scopri Huawei Mate 20 Pro vs Samsung Galaxy Note 9: quale scegliere

Huawei Mate 20 X 5G: fotocamera e specifiche tecniche

La fotocamera di Huawei Mate 20 X 5G è la stessa presente sui modelli di fascia inferiore della linea: l’apprezzatissima tripla camera posteriore può contare su tre sensori LEICA da 40, 20 e 8 megapixel.

Il compatto quadratino, che tanto piace agli utenti, è in grado di fornire foto ottime anche in condizioni di scarsa visibilità, accompagnato allo zoom fino a 3x che permette di non perdere definizione garantendo una migliore stabilizzazione dell’immagine scattata. Quest’ultimo fattore diventa fondamentale anche per i video, disponibili in 4K. Ottima anche la selfie camera, il sensore anteriore contenuto nel notch è infatti dotato di una risoluzione pari a 24 megapixel.


Il quadrato contenente le tre fotocamere posteriori

Per quanto riguarda il reparto hardware e software: stesse capacità, anche qui di Mate 20 Pro, con chip Kirin 980, Android 9 Pie personalizzato da EMUI 9 e una super batteria da 4200 mAh: restare a secco di energia non sarà di certo un problema, nonostante le caratteristiche da top di gamma.

Non manca ovviamente il 5G del nome, che permette di accedere alla nuova potente generazione di connessione mobile, attualmente avviata in alcune città italiane (sono già presenti le offerte Vodafone e TIM). Il tutto è permesso grazie al processore Balong 5000, che consente un multi mode 5G 7nm decisamente prestante. Ottima la tecnologia di raffreddamento Huawei Supercool, che permette di evitare facilmente il surriscaldamento del proprio smartphone.

Passo indietro per quanto riguarda la ricarica invece: Huawei Mate 20 X non si può ricaricare tramite supporto wireless, se siete amanti della carica senza fili statene alla larga, e risulta assente anche la possibilità di ricaricare il dispositivo «rubando» l’energia a un altro Mate 20 (funzione molto pubblicizzata dalla casa cinese e gradita dagli utenti). Lato memoria, abbiamo gli ormai tradizionali 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, espandibili.


Huawei Mate 20 X conta su dimensioni decisamente extralarge rispetto al fratello minore Mate 20 Pro

Huawei Mate 20 X: uscita e prezzo

L’uscita di Huawei Mate 20 X è disponibile in Italia dal 22 luglio 2019 nella colorazione Emerald Green al prezzo di 1099 euro. Online è possibile acquistare il telefono su Amazon, Mediaworld, Unieuro e negozi ufficiali come il Huawei Experience Store di Milano.

Ti potrebbe interessare iPhone XR vs Samsung S9 e Huawei P20 Pro: quale comprare?

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Huawei

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.