Bonus INPS in scadenza: ecco per quali va fatta domanda entro oggi

INPS, oggi è l’ultimo giorno per la richiesta dei bonus da 600 e 1.000 euro introdotti causa COVID-19. Entro lunedì 31 agosto, invece, va fatta domanda per il bonus baby sitting.

Bonus INPS in scadenza: ecco per quali va fatta domanda entro oggi

Bonus INPS in scadenza: sono gli ultimi giorni per fare domanda per alcune delle indennità una tantum riconosciute dal Governo con i decreti pubblicati in questi mesi, così come pure per il bonus baby sitting riservato alle famiglie dove entrambi i genitori lavorano.

A ricordare la data di scadenza entro cui è possibile fare domanda per i bonus riconosciuti per i mesi precedenti, come definiti dai decreti Cura Italia e Rilancio, è l’INPS con il messaggio 3160/2020 emanato nella giornata di giovedì 27 agosto.

Qui, oltre a fornire i primi chiarimenti riguardo ai nuovi bonus introdotti dal Decreto Agosto, annunciando la pubblicazione di specifiche circolari dettagliate dove saranno illustrate le modalità per fare domanda, ha ricordato qual è l’ultimo giorno per fare domanda per i bonus COVID-19 introdotti nei mesi precedenti.

Bonus INPS per COVID-19: entro quando va fatta la domanda?

È il Decreto Agosto a definire la data entro cui va presentata la domanda per i bonus INPS introdotti dai decreti Cura Italia e Rilancio per far fronte alla crisi economica. Prima della pubblicazione dell’ultimo provvedimento da 25 miliardi di euro, infatti, non erano previste scadenze per questi bonus.

Tuttavia, nell’articolo 9, comma 8, del decreto 104/2020 si legge che:

Decorsi quindici giorni dalla data del 15 agosto 2020, di entrata in vigore del medesimo decreto, ossia lunedì 31 agosto – primo giorno seguente non festivo - si decade dalla possibilità di richiedere le indennità di cui all’articolo 84 del decreto Rilancio Italia.

A partire da lunedì 31 agosto, quindi, non sarà più possibile presentare la richiesta per i bonus; questo significa che l’ultimo giorno utile è oggi, domenica 30 agosto. Ricordiamo che la domanda va presentata in via telematica, quindi tutti coloro che ne posseggono i requisiti e hanno il PIN INPS possono regolarmente farne richiesta nella giornata di oggi così da non perdere quello che è un loro diritto.

Allo scoccare della mezzanotte però sarà stop alle domande (sul sito INPS non sarà più disponibile l’apposita sezione) e si dovrà attendere le circolari annunciate dall’Istituto per fare domanda per i nuovi bonus.

Bonus INPS per COVID-19: quali sono in scadenza

Sono in scadenza tutte le misure di sostegno del reddito riservate ai lavoratori dipendenti, autonomi, stagionali e occasionali, così come pure per i lavoratori domestici, introdotti causa COVID-19.

Le categorie a cui sono stati riconosciuti bonus una tantum dai decreti Cura Italia e Rilancio e che potranno fare domanda per gli stessi entro la giornata di oggi, domenica 30 agosto, sono:

  • Liberi professionisti titolari di partita IVA;
  • Collaboratori coordinati e continuativi;
  • Lavoratori in somministrazione impiegati presso imprese utilizzatrici operanti nel settore del turismo e degli stabilimenti termali;
  • Lavoratori stagionali dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
  • Lavoratori dipendenti stagionali appartenenti ai settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali;
  • Lavoratori intermittenti;
  • Lavoratori autonomi occasionali;
  • Incaricati alle vendite a domicilio;
  • Lavoratori iscritti al Fondo pensioni lavoratori dello spettacolo.

Per quanto riguarda il bonus baby sitting e centri estivi, invece, c’è un altro giorno a disposizione per fare la domanda. La scadenza, infatti, è fissata a lunedì 31 agosto (compreso).

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories