Decreto agosto, cosa prevede? Testo (pdf), novità e misure approvate

Cosa prevede il decreto agosto? Testo definitivo bollinato: novità e misure in dirittura d’arrivo

Decreto agosto, cosa prevede? Testo (pdf), novità e misure approvate

Cosa prevede il decreto agosto? Il testo definitivo dello stesso (in pdf) è stato ufficialmente bollinato dalla Ragioneria Generale dello Stato, passo che ha preceduto la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Tante le novità e le misure riguardanti scuola, lavoro, cassa integrazione e bonus.

Rispetto all’ultima versione circolata, il testo definitivo del decreto agosto è stato ampliato a 115 articoli (da 103) e ha confermato molte delle misure già discusse nelle ultime settimane. La domanda, però, sorge spontanea: cosa prevede il pdf ufficializzato e quali le novità pensate dall’esecutivo per rilanciare l’economia italiana messa al tappeto dal coronavirus? Per il suddetto decreto il governo ha dovuto chiedere un nuovo scostamento di bilancio di 25 miliardi di euro.

Proroga cassa integrazione

Tra le novità di maggior rilievo confermate anche dal testo definitivo del decreto agosto come non citare la proroga della cassa integrazione, per la quale è stato previsto un ampliamento di altre 9 settimane + 9.

Le 18 settimane complessive devono essere collocate nel periodo compreso tra il 13 luglio 2020 e il 31 dicembre 2020.

Stop ai licenziamenti

Sciolto il nodo della proroga del divieto di licenziamento. Il testo del decreto agosto prevede che lo stop sia legato all’estensione della cassa integrazione.

In altre parole le aziende potranno licenziare solo al termine della cassa COVID o dei 4 mesi di sgravi contributivi alternativi.

Reddito di emergenza

Rispetto alla bozza iniziale, nel pdf è stata confermata anche una nuova tranche per il reddito di emergenza, ammortizzatore destinato ai nuclei familiari economicamente più fragili.

Il decreto agosto prevede un assegno “una tantum” di importo variabile tra 400 e 800 euro, modulato in base al reddito e ai componenti della famiglia.

Rateizzazione e proroga adempimenti fiscali

Le tasse sospese nei mesi del lockdown non andranno più saldate entro la fine del 2020. La prima scadenza da tenere a mente resta quella del 16 settembre 2020, data entro la quale si dovrà versare o l’importo totale o il 50% del dovuto ovvero la prima delle quattro rate mensili.

Il restante 50% di ritenute Irpef, IVA e contributi INPS potrà essere versato dal 2021, in un massimo di 24 rate. Ok nel testo del decreto anche allo stop delle cartelle fino al 15 ottobre e alla sospensione di Tosap e Cosap per il 2020.

Niente IMU per discoteche e strutture turistiche

Sono escluse dalla seconda rata dell’IMU le imprese del turismo, dello spettacolo e le discoteche, la cui riapertura è stata rimandata ancora una volta. Questo significa niente imposta municipale per villaggi turistici, alberghi, lidi balneari, centri termali, sale da ballo e locali notturni. Sono esenti anche gli immobili destinati a fiere, convegni e congressi, i cinema e i teatri.

Bonus baby sitter per medici e infermieri

Nel testo definitivo del decreto agosto è stato confermato il bonus baby sitter destinato agli operatori sanitari, protagonisti dell’emergenza COVID: l’importo del bonus risulta triplicato da 67,6 a 236,6 milioni.

I nuovi poteri Consob

Le novità del decreto agosto hanno parlato chiaro: chi vorrà acquisire o cedere quote del 10, 20, 30, 40 o 50% o anche il controllo del gestore del mercato o della società che lo controlla dovrà effettuare comunicazione preventiva alla Consob.

La Commissione poi valuterà sia la solidità dell’acquirente potenziale che quella del progetto completo.

Sanatoria spiagge (e non solo)

Al centro della norma tutti quei locali come bar, ristoranti, chioschi e immobili commerciali giudicati di difficile rimozione, che alla fine del 1° periodo di concessione siano stati acquisiti al pubblico demanio dello Stato.


Per questi, il testo definitivo del decreto agosto ha previsto la possibilità di chiudere i contenziosi attraverso il saldo del 30% del dovuto in un’unica soluzione o del 60% rateizzato (massimo 6 anni).

Sanità, formazione casalinghe e ristorazione


Tra le novità, ok sia ai fondi pensati per la riduzione delle liste d’attesa di quelle attività che sono state rimandate a causa della pandemia, sia al Fondo per la formazione delle casalinghe con dotazione di 3 milioni l’anno a partire dal 2020. Confermati anche i 400 milioni per il sostegno della ristorazione italiana.

Mondiali di Sci di Cortina


Nel pdf definitivo, il governo ha inserito anche un aiuto di massimi 14 miliardi di euro, da utilizzare in caso di cancellazione della competizione a causa del coronavirus.

Focus su imprese

Il testo del nuovo dl ha messo sul piatto 200 milioni per il Fondo salva-Imprese, 64 milioni per la Nuova Sabatini, mezzo miliardo per i contratti di sviluppo, 10 milioni per il Fondo Coop, 950 milioni per progetti tecnologici di interesse europeo e 50 milioni per gli ormai noti voucher consulenza al manager dell’innovazione.

Alitalia e altre novità

Tra le novità del decreto agosto come non annoverare quelle sui fondi destinati alla newco pensata per il rilancio di Alitalia, raddoppiati a 20 milioni di euro.

Il personale dell’Arsenale militare marittimo di Taranto sarà ampliato con 315 nuove unità, mentre 20 milioni di euro saranno destinati al servizio civile universale.

Il PDF del decreto agosto

Cosa prevede il decreto agosto e quali novità sono state inserite nel testo appare ora decisamente più chiaro. Per una lettura più approfondita però si rimanda al pdf completo del dl disponibile nelle righe seguenti.

Testo decreto agosto
Il testo definitivo del decreto agosto in pdf

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories