Lavoro autonomo

Il lavoro autonomo è la prestazione lavorativa svolta da lavoratori titolari di partita Iva.
Secondo quanto stabilito dall’articolo 2222 del Codice Civile il lavoro autonomo non presuppone un vincolo di subordinazione tra lavoratore e datore di lavoro.

Il lavoratore che svolge la propria attività in forma autonoma si impegna a svolgere una prestazione d’opera o di servizio, senza vincoli di subordinazione e pertanto non è normalmente soggetto a particolari vincoli su orario di lavoro, sede e modalità di svolgimento del lavoro.

Caratteristiche dei rapporti di lavoro autonomo sono il raggiungimento di un risultato e l’erogazione di un compenso da parte del datore di lavoro determinato in funzione dell’opera eseguita o del servizio reso.

Lavoro autonomo, ultimi articoli su Money.it

Bonus 600 euro partite IVA, circolare INPS: requisiti e come fare domanda

Pubblicato il 2 aprile 2020 alle 10:10

Bonus 600 euro le partite IVA, dal 1° aprile al via le domande per l’indennità. Per evitare problemi col sito INPS, l’accesso sarà differenziato. Inoltre, le richieste possono essere inoltrate anche da consulenti del lavoro e commercialisti. I chiarimenti sui requisiti dei beneficiari sono nella circolare INPS n. 49 del 30 marzo.

Bonus partite IVA aprile: indennità fino a 800 euro?

Pubblicato il 1 aprile 2020 alle 13:30

Bonus per le partite IVA aumentato a 800 euro ad aprile, secondo le anticipazioni del viceministro MEF Misiani, intervistato da Radio Capital. Ecco le novità dei prossimi mesi per i lavoratori autonomi.

Bonus 600 euro partite IVA: PIN INPS con domanda online semplificata

Pubblicato il 25 marzo 2020 alle 11:23

Bonus 600 euro per le partite IVA, per fare domanda sarà necessario avere il PIN INPS: per richiederlo, in base alle dichiarazioni del Presidente dell’Istituto Tridico alla trasmissione Dimartedì, ci sarà una procedura online semplificata.

|