Lavoro autonomo

Il lavoro autonomo è la prestazione lavorativa svolta da lavoratori titolari di partita Iva.
Secondo quanto stabilito dall’articolo 2222 del Codice Civile il lavoro autonomo non presuppone un vincolo di subordinazione tra lavoratore e datore di lavoro.

Il lavoratore che svolge la propria attività in forma autonoma si impegna a svolgere una prestazione d’opera o di servizio, senza vincoli di subordinazione e pertanto non è normalmente soggetto a particolari vincoli su orario di lavoro, sede e modalità di svolgimento del lavoro.

Caratteristiche dei rapporti di lavoro autonomo sono il raggiungimento di un risultato e l’erogazione di un compenso da parte del datore di lavoro determinato in funzione dell’opera eseguita o del servizio reso.

Lavoro autonomo, ultimi articoli su Money.it

Ritenute d’acconto professionisti sospese, pronto il codice tributo per il versamento

Pubblicato il 9 settembre 2020 alle 15:39

Ritenute d’acconto sospese, l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo per il versamento con la risoluzione n. 50/E del 7 settembre 2020: i professionisti possono pagare in un’unica soluzione o a rate usufruendo delle novità del decreto Agosto. In ogni caso la prima scadenza è il 16 settembre.

|