Bonus 80 euro anche a cassintegrati e disoccupati. Le novità dell’ultim’ora

Il bonus di 80 euro, che arriverà sotto forma di detrazione Irpef, sarà esteso anche ai disoccupati che percepiscono l’indennità e ai lavoratori in mobilità.

Disoccupati e cassintegrati entrano dunque in gioco.

Questo quanto si legge nella circolare applicativa diramata pochi minuti fa dall’Agenzia delle Entrate.

Altra novità riguarda le somme percepite come incremento della produttività, che non saranno rilevanti ai fini del bonus.

Coloro che hanno diritto al bonus dovranno tener conto, oltre che dello stipendio, anche dei soldi derivanti dall’affitto di case e immobili assoggettato a cedolare secca.

Argomenti:

IRPEF Cedolare secca

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories