Blocco auto Roma oggi 3 febbraio: orari e chi non può circolare

A Roma torna il blocco auto oggi, lunedì 3 febbraio. Orari, durata, limiti alla circolazione e veicoli interessati: ecco cosa dice l’ordinanza.

Blocco auto Roma oggi 3 febbraio: orari e chi non può circolare

Nuovo blocco auto a Roma oggi. A causa dell’emergenza smog che non dà segni di miglioramento, il sindaco Virginia Raggi ha emesso l’ordinanza per disporre la limitazione alla circolazione per i veicoli più inquinanti per la giornata di lunedì 3 febbraio.

Leggi anche Allarme smog Roma: i quartieri più inquinati

Intanto Roma si prepara alla prossima domenica ecologica del calendario 2020: il 9 febbraio ci sarà il blocco totale domenicale della circolazione veicolare all’interno della ZTL Fascia Verde.

Roma blocco auto lunedì 3 febbraio: orari e divieti

Il blocco auto di lunedì 3 febbraio a Roma è in vigore dalle ore 7.30 alle 20.30; vietato circolare all’interno della ZTL Fascia Verde.

Lo ha stabilito la giunta capitolina con l’Ordinanza 26/2020 emanata nella giornata di domenica. Oltre ai divieti già previsti dalla D. C. S. n. 4/2015, il divieto di circolazione veicolare privata si applica per le seguenti tipologie di veicoli:

  • ciclomotori e motoveicoli PRE-EURO 1 ed EURO 1 a due, tre e quattro ruote, dotati di motore a 2 e 4 tempi;
  • autoveicoli alimentati a benzina EURO 2.

Leggi anche Blocco auto Roma: multe e sanzioni per chi circola lo stesso

Blocco auto Roma: chi può circolare

Il divieto di circolazione durante gli orari e nell’area interessata dal blocco non riguarda tutti i veicoli. Possono quindi circolare liberamente:

  • veicoli muniti del contrassegno per persone invalide
  • veicoli adibiti a servizio di polizia e sicurezza, emergenza, soccorso, primo intervento per acqua, luce, gas, telefono e impianti per la regolazione del traffico
  • veicoli adibiti al trasporto salme
  • mezzi pubblici
  • veicoli adibiti a servizi Piano Spostamenti Casa Lavoro
  • trasporto, smaltimento rifiuti e tutela igienico ambientale, gestione emergenziale del verde, Protezione civile e interventi di urgente ripristino del decoro urbano
  • veicoli con targa C.D., S.C.V. e C.V.
  • veicoli per il trasporto di medici in servizio di emergenza adeguatamente motivato, purché muniti di contrassegno dell’Ordine dei Medici;
  • veicoli BI-FUEL (benzina/GPL o metano) anche trasformati, marcianti con alimentazione GPL o metano;
  • veicoli regolamentati ai sensi delle deliberazioni di Assemblea Capitolina n. 66/2014 e n. 55/2018.

L’ordinanza anti-inquinamento, però, non si pone limiti solo alla circolazione dei mezzi a motori, ma prevede misure di contenimento anche per altre fonti emissive come gli impianti di riscaldamento. Le temperature negli edifici non dovranno superare i 18° e i 17°, fatta eccezione per ospedali, cliniche, case di cura, scuole.

Sullo stesso argomento leggi anche Roma, blocco Diesel Euro 3: giorni, orari e chi può circolare

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Roma

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.