Eurozona

L’Eurozona (chiamata ufficialmente Area Euro) identifica 19 dei 28 Paesi dell’Unione Europea che hanno aderito all’unione monetaria e adottato l’Euro.
I Paesi che compongono l’Eurozona sono Austria, Belgio, Cipro, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Slovacchia, Slovenia e Spagna.

Gli altri stati membri dell’UE (ad eccezione della Danimarca e del Regno Unito) hanno l’obbligo di aderire all’unione monetaria una volta soddisfatti tutti i requisiti richiesti.
Andorra, Monaco, San Marino e Città del Vaticano hanno un accordo formale con l’UE che permette di utilizzare l’euro come moneta ufficiale e continuare ad emettere le proprie monete .

La BCE, governata da un presidente e da un consiglio dei capi delle banche centrali nazionali, definisce la politica monetaria dell’Eurozona. Il compito principale della BCE è quello di tenere sotto controllo l’inflazione.L’Eurogruppo ha il compito di coordinare gli aspetti politici comunitari che riguardano l’Eurozona.

L’Eurogruppo è composto dai ministri delle Finanze degli Stati dell’Eurozonao, ma in caso di emergenza possono farne parte anche i leader nazionali.

Eurozona, ultimi articoli su Money.it

Patto di stabilità: cos’è e cosa prevede?

Isabella Policarpio

4 Marzo 2021 - 12:22

Patto di stabilità: cos'è e cosa prevede?

Il patto di stabilità è l’accordo con cui i Paesi europei hanno concordato una politica di controllo dei bilanci interni basata sul deficit pubblico e sul Pil. Spieghiamo come funziona, cosa prevede e a cosa serve.

BCE: nuovi stimoli se aumenta il costo del debito

Violetta Silvestri

26 Febbraio 2021 - 11:00

BCE: nuovi stimoli se aumenta il costo del debito

La BCE è pronta con nuovi stimoli per evitare scosse alla crescita dell’Eurozona: queste le ultime dichiarazioni sulla scia dei timori per l’aumento dei rendimenti obbligazionari.