Eurozona

L’Eurozona (chiamata ufficialmente Area Euro) identifica 19 dei 28 Paesi dell’Unione Europea che hanno aderito all’unione monetaria e adottato l’Euro.
I Paesi che compongono l’Eurozona sono Austria, Belgio, Cipro, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Slovacchia, Slovenia e Spagna.

Gli altri stati membri dell’UE (ad eccezione della Danimarca e del Regno Unito) hanno l’obbligo di aderire all’unione monetaria una volta soddisfatti tutti i requisiti richiesti.
Andorra, Monaco, San Marino e Città del Vaticano hanno un accordo formale con l’UE che permette di utilizzare l’euro come moneta ufficiale e continuare ad emettere le proprie monete .

La BCE, governata da un presidente e da un consiglio dei capi delle banche centrali nazionali, definisce la politica monetaria dell’Eurozona. Il compito principale della BCE è quello di tenere sotto controllo l’inflazione.L’Eurogruppo ha il compito di coordinare gli aspetti politici comunitari che riguardano l’Eurozona.

L’Eurogruppo è composto dai ministri delle Finanze degli Stati dell’Eurozonao, ma in caso di emergenza possono farne parte anche i leader nazionali.

Eurozona, ultimi articoli su Money.it

Interviene super Mario, quali indicazioni per BTp e titoli di Stato europei?

Le parole del Presidente della BCE, Mario Draghi, a Sintra hanno fatto volare le quotazioni dei ond governativi, con un conseguente crollo dei rendimenti. Poniamo un focus proprio sui titoli di Stato del Vecchio continente, soffermandoci anche sull’analisi tecnica dei futures sui BTp e Bund a 10 anni

Carlo Favero: «All’Italia serve un’austerità espansiva»

All’Italia servirebbe una sorta di austerità espansiva per risolvere il perenne problema dell’elevato debito, cercando di recuperare le occasioni perse soprattutto nei primi anni di introduzione dell’Euro. Il prof. Carlo Favero, ospite di «Testa o Croce», analizza la storia economica recente ed i limiti di molte visioni attuali.

|