Partita IVA

La Partita Iva è un codice indispensabile per chi decide di intraprendere un’attività di lavoro di tipo autonomo.
La Partita Iva è infatti un codice che identifica in maniera univoca il contribuente ed è formata da 11 numeri di cui i primi 7 identificano per l’appunto la persona fisica, i seguenti 3 il codice dell’Ufficio delle Entrate e l’ultimo è un codice di controllo.
Per aprire la Partita Iva chi è interessato deve recarsi presso l’ufficio dell’Agenzia delle Entrate e compilare degli appositi moduli di richiesta. Tale adempimento deve essere svolto entro 30 giorni dall’inizio dell’attività.
La Partita Iva consente al lavoratore in possesso della stessa di emettere fatture e versare i contributi di tipo previdenziale.

Per approfondire leggi anche le guide:

Partita IVA, ultimi articoli su Money.it

Domanda bonus 1.000 euro partite IVA al via sul sito INPS. Istruzioni

Pubblicato il 19 giugno 2020 alle 10:57

Domanda bonus 1.000 euro partite IVA di maggio al via sul sito INPS dove, attraverso il servizio per le indennità di marzo e aprile è possibile anche richiedere la terza mensilità. Forniamo le istruzioni dettagliate su come fare in attesa di eventuali circolari o messaggi dell’Istituto.

Ecobonus 110% anche per le partite IVA e le imprese?

Pubblicato il 19 giugno 2020 alle 08:30

Ecobonus 110% anche per le partite IVA? Il decreto Rilancio esclude le attività di impresa dai beneficiari dell’agevolazione, eppure potrebbero usufruirne se avessero la sede all’interno di un condominio: ecco i dettagli della normativa.

Contributi a fondo perduto: guida alla domanda online

Pubblicato il 17 giugno 2020 alle 11:48

Contributi a fondo perduto, la guida alla domanda online: ecco tutti i passaggi da seguire per una corretta compilazione della richiesta del finanziamento a fondo perduto e per l’invio all’Agenzia delle Entrate.

|