Partita IVA

La Partita Iva è un codice indispensabile per chi decide di intraprendere un’attività di lavoro di tipo autonomo.
La Partita Iva è infatti un codice che identifica in maniera univoca il contribuente ed è formata da 11 numeri di cui i primi 7 identificano per l’appunto la persona fisica, i seguenti 3 il codice dell’Ufficio delle Entrate e l’ultimo è un codice di controllo.
Per aprire la Partita Iva chi è interessato deve recarsi presso l’ufficio dell’Agenzia delle Entrate e compilare degli appositi moduli di richiesta. Tale adempimento deve essere svolto entro 30 giorni dall’inizio dell’attività.
La Partita Iva consente al lavoratore in possesso della stessa di emettere fatture e versare i contributi di tipo previdenziale.

Per approfondire leggi anche le guide:

Partita IVA, ultimi articoli su Money.it

Proroga 770/2020, più tempo anche per le CU partite IVA

Pubblicato il 30 ottobre 2020 alle 12:08

La proroga del modello 770/2020 trascina con sé anche la scadenza della CU delle partite IVA. Per la dichiarazione dei sostituti d’imposta e per la certificazione unica degli autonomi c’è tempo fino al 10 dicembre 2020.

Contributi a fondo perduto imprese agricole, per il via serve un decreto attuativo

Pubblicato il 30 ottobre 2020 alle 10:37

Contributi a fondo perduto anche per le imprese agricole, della pesca e dell’acquacoltura, ma previa emanazione di un decreto da parte del Ministero delle Politiche Agricole e del MEF. Il decreto Ristori n. 137 del 28 ottobre 2020 non fissa però i tempi, e nelle mani del MIPAAF c’è ancora l’atteso provvedimento sul fondo perduto per i ristoranti, in evidente ritardo.

Partite IVA, bonus e sconti fiscali a rischio restituzione? Il Governo smentisce

Pubblicato il 30 ottobre 2020 alle 09:15

Partite IVA, bonus e sconti fiscali a rischio restituzione: all’origine del problema vi è la definizione di impresa fornita dall’Europa ed i limiti agli aiuti di Stato. Dal Dipartimento delle Politiche Europee, dopo la pubblicazione della circolare del 23 ottobre 2020, arriva però la smentita: il Governo è in trattativa con la Commissione UE.

Bonus partite IVA nel decreto Ristori: i codici Ateco dei beneficiari

Pubblicato il 29 ottobre 2020 alle 12:56

Bonus partite IVA, il decreto Ristori prevede contributi a fondo perduto, cancellazione della seconda rata IMU, bonus affitti e sospensione dei versamenti contributivi, ma solo per i codici Ateco contenuti nell’allegato 1: vediamo l’elenco dei beneficiari.

Il decreto Ristori spiegato in DIRETTA su Money.it

Pubblicato il 28 ottobre 2020 alle 12:17

Oggi alle ore 15:00 non perdete la diretta sul nostro canale YouTube interamente dedicata al decreto Ristori e alla spiegazione di come funzioneranno le misure.

Decreto Ristoro, nuova proroga scadenze fiscali in arrivo?

Pubblicato il 26 ottobre 2020 alle 16:13

Nel decreto Ristoro ci sarà la proroga delle scadenze fiscali? Per ora pochi dettagli e, a parte la cancellazione del saldo IMU del 16 dicembre, restano gli appuntamenti già fissati con il Fisco. Le partite IVA chiedono una moratoria fiscale, per evitare il colpo di grazia.

|