Analisi Tecnica Forex

Gbp/Usd: il mancato accordo mette nel sacco i ribassisti

Pubblicato il 16 gennaio 2019 alle 08:29

Il mercato aveva già scontato una sconfitta in Parlamento del Primo Ministro britannico, Theresa May, sull’accordo Brexit con l’UE, rispettando il detto di Borsa “sell on rumors, buy on news”

Gbp/Usd: l’operatività alla vigilia del voto sulla Brexit

Pubblicato il 14 gennaio 2019 alle 16:29

Gli elementi tecnici che si evidenziano nel grafico giornaliero del Cable lascerebbero pensare ad una prosecuzione degli acquisti. In questo quadro si potrebbero valutare strategie di matrice rialzista

Usd/Jpy: come operare dopo il flash crash?

Pubblicato il 3 gennaio 2019 alle 10:03

Le quotazioni del Ninja hanno iniziato un recupero dopo il flash crash avvenuto nella notte. Dal punto di vista operativo però, operazioni di stampo rialzista da questi livelli non sembrerebbero avere rapporti di rischio/rendimento favorevoli

Gbp/Usd: il rimbalzo da 1,25 favorisce operazioni long

Pubblicato il 24 dicembre 2018 alle 11:24

Le quotazioni del Cable sono in una fase di indecisione dallo scorso 13 dicembre. A livello operativo, visti gli elementi tecnici presenti sul grafico, si potrebbero valutare operazioni di stampo rialzista nel caso in cui i corsi tornassero sopra quota 1,27

Eur/Usd vola dopo la Fed, quali sono i livelli da monitorare?

Pubblicato il 20 dicembre 2018 alle 14:54

Oggi le quotazioni dell’euro-dollaro proseguono sulla scia dei rialzi. Migliora quindi la struttura tecnica, con i prezzi che potrebbero ora giungere verso i massimi dello scorso settembre a 1,1815

Eur/Usd senza emozioni: operatività impostata sul long a 1,13

Pubblicato il 26 novembre 2018 alle 16:25

La struttura tecnica del cambio euro-dollaro non sembra essere influenzata dalle aperture del Governo Conte all’Unione Europea. I prezzi rimangono diretti verso area 1,13. Solo da li si potrebbe pensare ad un rimbalzo

La sterlina riprende fiato su accordo UE-UK: il punto tecnico

Pubblicato il 23 novembre 2018 alle 09:26

La sterlina britannica ha guadagnato un paio di figure ieri dopo la notizia di un accorod flessibile fra Gran Bretagna ed Europa. Facciamo il punto tecnico sui principali cambi valutari della divisa di Sua Maestà

Eur/Usd: il rimbalzo delle ultime sedute favorisce operazioni short

Pubblicato il 16 novembre 2018 alle 12:38

La ripartenza nelle quotazioni del cambio euro-dollaro non sembra avere le potenzialità per costruire un apprezzamento più strutturato dei prezzi. Può fornire, invece, un interessante spunto per un’operatività ribassista

Eur/Usd: dati NFP spengono velleità rialziste, vendere o comprare?

Pubblicato il 2 novembre 2018 alle 14:53

Gli ultimi dati arrivati dagli Usa segnalano un mercato del lavoro in grande forma. Un elemento che potrebbe mettere a dura prova la forza dell’Eur/Usd. I rilievi tecnici sul cambio però danno indicazioni diverse. Chi avrà la meglio?