Sondaggi politici: bene Lega e Movimento 5 Stelle, in calo il PD e la Meloni

Sondaggio SWG del 15 aprile: salgono i partiti di governo Lega e Movimento 5 Stelle, bene anche il tandem +Europa-Italia in Comune mentre frenano Partito Democratico e Fratelli d’Italia.

Sondaggi politici: bene Lega e Movimento 5 Stelle, in calo il PD e la Meloni

Passate le turbolenze relative al Def, dove non sono mancate tensioni anche interne alla maggioranza gialloverde, i due partiti di governo Lega e Movimento 5 Stelle tornano a crescere nei sondaggi politici.

Questo è il responso dell’ultimo sondaggio realizzato dall’istituto SWG, diramato poi dal Tg La7 in data 15 aprile, dove i partiti di opposizione vengono indicati invece fermi al palo: sarebbe in calo il Partito Democratico e stabile Forza Italia.

In leggera flessione sarebbe anche Fratelli d’Italia, con il partito della Meloni comunque sempre sopra la soglia di sbarramento del 4% delle elezioni europee, asticella questa alla quale si starebbe avvicinando il tandem +Europa - Italia in Comune dato in crescita.

Il sondaggio politico del 15 aprile

Anche se continua a serpeggiare un certo nervosismo all’interno della maggioranza carioca, per ultimo c’è da registrare lo scambio di accuse tra Matteo Salvini e la sindaca Virginia Raggi sullo stato di salute di Roma, i sondaggi politici tornano a sorridere ai due partiti di governo.

Sia alla Lega che al Movimento 5 Stelle infatti viene attribuito un bel +0,5 rispetto alla stessa indagine condotta la scorsa settimana. Il carroccio così sarebbe sempre più il primo partito del paese, mentre i pentastellati andrebbero a consolidare la loro seconda posizione.

Viene dato in calo invece il Partito Democratico: dopo la crescita delle scorse settimane, l’ultimo sondaggio farebbe registrare un brusco passo indietro per il partito guidato ora da Nicola Zingaretti.

Nel centrodestra è dato stabile Forza Italia, mentre sarebbe in leggera flessione Fratelli d’Italia anche se il partito di Giorgia Meloni viene indicato sempre sopra la soglia di sbarramento del 4%.

Dovranno migliorarsi invece stando al sondaggio il duo +Europa - Italia in Comune, con la lista più europeista del nostro paese che al momento sarebbe quindi sotto l’asticella anche se il tempo per rimontare non manca.

Queste elezioni europee rischiano invece di essere l’ennesima debacle per la sinistra. Con Articolo1-MDP che è confluito nelle liste del PD, Verdi e Possibile invece hanno dato vita alla lista Europa Verde.

Sinistra Italiana, Rifondazione e altri movimenti si sono uniti nel listone La Sinistra, mentre Potere al Popolo non prenderà parte alle europee. Vedendo il sondaggio, questa frammentazione rende quasi impossibile il raggiungimento della soglia di sbarramento del 4%.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Sondaggi politici

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.