Sondaggi politici: volano Salvini e la Meloni, male PD e Renzi

Sondaggio politico di Swg del 14 ottobre: in crescita tutti i partiti del centrodestra con in testa la Lega, in lieve rialzo il Movimento 5 Stelle mentre con il segno negativo tutti i partiti di centrosinistra specie il PD fatta eccezione per +Europa.

Sondaggi politici: volano Salvini e la Meloni, male PD e Renzi

Torna all’antico Matteo Salvini e i sondaggi politici premiano la Lega: svestiti i panni istituzionali da ministro dopo la azzardata mossa di far cadere il governo gialloverde, il leader della Lega ha ripreso adesso a imperversare nei talk televisivi attaccando la nuova maggioranza del Conte bis sulla legge di Bilancio e sugli sbarchi dei migranti.

Una tattica questa della capillare presenza mediatica che già aveva portato alla crescita del Carroccio durante la scorsa legislatura, ma che stando al responso del sondaggio realizzato da Swg in data 14 ottobre sembrerebbe essere vincente anche in questo momento.

Guardando i numeri snocciolati dall’indagine sarebbe in crescita tutto il centrodestra, cosa che fa ben sperare la coalizione in vista delle delicate elezioni in Umbria di domenica 27 ottobre, mentre al contrario vengono dati in calo i partiti di governo, dal PD fino al neonato Italia Viva di Matteo Renzi, eccezion fatta per il Movimento 5 Stelle attestato in lieve rialzo.

Sondaggi politici: in rialzo Salvini, giù il PD

Entra nel vivo la partita relativa alla manovra economica, ma le attenzioni della politica nostrana sono rivolte anche alla guerra in Siria tra Turchia e curdi, con la condanna all’invasione di Erdogan che per una volta è stata trasversale da parte di tutti i partiti.

Aspettando la manifestazione di sabato a Roma dove il “Capitano” ha chiamato a raccolta il suo popolo, la Lega dopo un periodo non proprio felice nell’ultimo sondaggio di Swg tornerebbe a crescere confermandosi sempre più per distacco la prima forza politica del Paese.

Momento d’oro anche per Fratelli d’Italia, attestato in continuo rialzo e ormai stabilmente davanti a Forza Italia anche se pure il partito di Silvio Berlusconi ha fatto segnare una leggera crescita nell’indagine.

Segno positivo ma senza grossi scossoni per il Movimento 5 Stelle, unica forza della maggioranza a poter ritenersi soddisfatta visto il netto calo attribuito sia al Partito Democratico che a Italia Viva di Matteo Renzi.

Con l’altro nuovo partito Cambiamo! voluto dal governatore ligure Giovanni Toti dato stabile, tra gli altri partiti di centrosinistra sarebbe in rialzo soltanto +Europa che a fine agosto ha scelto di non entrare nella maggioranza giallorossa.

Un calo viene attribuito invece a La Sinistra, pesata nel sondaggio insieme a MDP-Articolo 1, con questa unione che comunque sarebbe oltre la soglia di sbarramento del 3%, asticella che al momento non sembrerebbe essere alla portata dei Verdi nonostante il grande fermento che c’è in questo periodo per la questione climatica.

Un altro dato molto importante che emerge dall’indagine è quello di chi non si è espresso, che al momento sarebbe ben il 36%, segno di come sia molto alta nel nostro Paese l’indecisione visto che più di un elettore su tre non avrebbe ben chiaro per chi votare oppure se recarsi o meno alle urne.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Sondaggi politici

Condividi questo post:

1 commento

foto profilo

Silvia • 2 mesi fa

Non credo ai sondaggi..Lo hanno dimostrato le ultime elezioni Politiche..Abbiamo avuto al governo un Ministro che ha ottenuto il 17% di elettorato...I risultati si vedono dopo le elezioni e non dai sondaggi..!!

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \