Calendario riunioni FED 2019: tutte le date

Il calendario dei meeting FOMC: ogni riunione FED del 2019 avrà un’importanza strategica fondamentale. Tutte le date

Calendario riunioni FED 2019: tutte le date

Il calendario delle riunioni FOMC del 2019 è stato ufficializzato poco tempo fa dalla banca centrale statunitense.

Al contrario di quanto accaduto fino ad ora, ciascuna riunione FED sarà seguita dalla conferenza stampa del presidente. Ogni meeting del FOMC, insomma, rappresenterà un evento da non perdere nel 2019.
Nell’anno appena iniziato, infatti, capiremo in che modo la banca centrale sceglierà di agire dopo la corsa al rialzo dei tassi effettuata nel 2018, un arco di tempo in cui Jerome Powell e i suoi hanno ritoccato il costo del denaro per ben 4 volte, ma hanno successivamente fatto i conti con una frenata dell’economia, non solo statunitense, ma anche mondiale.

Per questo, grazie al calendario delle date 2019, sarà interessante scoprire le sorprese di politica monetaria che ciascuna riunione FED riserverà al mercato nel corso dei prossimi mesi. In molti si chiedono se quello attuale si rivelerà un anno interessante come il precedente.

Leggi anche: Calendario riunioni BCE 2019

Calendario riunioni FED 2019: tutte le date dei meeting FOMC

Esattamente come accaduto nel 2018, anche nell’anno corrente i meeting di politica monetaria del FOMC saranno otto. In ciascuno di essi i policymaker si occuperanno dello sviluppo delle condizioni economico-finanziarie statunitensi e cercheranno di lavorare in favore della stabilità.

Come di consueto, ogni riunione FED avrà una durata di due giorni al termine dei quali verranno comunicate le decisioni adottate dai membri del comitato presieduto da Jerome Powell. Nel seguente calendario delle date 2019 è stato riportato soltanto il giorno in cui verranno rese note le deliberazioni.

  • 30 gennaio
  • 20 marzo
  • 1 maggio
  • 19 giugno
  • 31 luglio
  • 18 settembre
  • 30 ottobre
  • 11 dicembre

Calendario delle riunioni associate a proiezioni economiche

Come anticipato in una delle ultime riunioni FED del 2018, tutti i meeting del 2019 saranno seguiti dalla conferenza stampa del presidente Jerome Powell. Dopo anni di politiche monetarie ultra espansive la banca centrale ha finalmente imboccato la via della normalizzazione e, soltanto nel 2018, ha alzato i tassi di interesse ben quattro volte.

La particolarità del momento storico attuale ha imposto alla FED maggiore chiarezza nei confronti degli americani e dei mercati internazionali: la banca centrale ha così scelto di chiarire le decisioni di politica monetaria prese in ogni riunione associandole ad una conferenza stampa.

Soltanto nella metà delle date citate, però, il FOMC fornirà un aggiornamento delle proprie previsioni economiche. Nello specifico, le riunioni FED in cui ciò avverrà saranno, secondo il calendario:

  • 20 marzo
  • 19 giugno
  • 18 settembre
  • 11 dicembre

Le riunioni FED del 2018

L’anno da poco archiviato è stato decisamente impegnativo per il Federal Open Market Committee. Ciascuna riunione FED ha avuto un significato imponente per la politica monetaria USA e anche quando non ci sono stati rialzi dei tassi di interesse le decisioni del team di Powell hanno tenuto i mercati con il fiato sospeso. Di seguito una lista delle riunioni del 2018.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Federal Reserve

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.