iPhone 11: cosa presenta Apple oggi?

Cosa presenta Apple oggi? Da iPhone 11 a Apple Watch Series 5, ma non solo: ecco tutte le novità in arrivo dall’evento Apple del 10 settembre 2019.

iPhone 11: cosa presenta Apple oggi?

Non c’è solo iPhone 11. Cosa presenta Apple oggi all’evento Apple 2019? Cosa vedremo durante il keynote previsto nella serata di martedì 10 settembre? Ovviamente, iPhone 11 è tra i favoriti ma le novità della morsicata sono tante, oltre a tre nuovi melafonini sono previsti altri dispositivi molto apprezzati dagli utenti come Apple Watch 5 e i nuovi MacBook Pro.

L’evento Apple apre il nuovo anno di sfide e novità per Cupertino: dopo la crisi registrata lo scorso anno nella vendita degli iPhone Xs e Xs Max (al contrario del discreto successo di iPhone XR, il modello di fascia economica), la mela si prepara a rilanciare la posta in gioco replicando con tre nuovi iPhone.

Le novità dell’Apple Event potrebbero però non limitarsi ai soli melafonini: ecco una rapida panoramica su tutto quello che bolle in pentola.

Novità Apple: iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max

Lo sappiamo, iPhone 11 è la vera punta di diamante dell’evento settembrino di Apple. Appuntamento immancabile ogni anno, il nuovo iPhone è pronto a rivelarsi in pompa magna durante un evento che ne svelerà tutti i dettagli (andando a rivelarne la data d’uscita, il prezzo e i preordini nei vari Paesi).

Di iPhone 11 vi abbiamo parlato a lungo: sappiamo già che i modelli saranno tre, uno erede diretto di iPhone XR ma con due fotocamere, mentre i top di gamma potranno contare su una tripla fotocamera e un nuovo modulo a quadrato (che tanto sta facendo discutere i fan).

Si attendono anche nuove colorazioni (tra cui una scocca sfumata) e nuove funzioni che giustifichino un prezzo probabilmente molto alto anche a rate.

Cosa presenta Apple: Watch Series 5

Atteso anche il nuovo Apple Watch Series 5: lo smartwatch Apple ha conosciuto un successo senza pari, nonostante il prezzo decisamente elitario (si parte da 400 euro per l’ultimo modello).

I nuovi modelli dovrebbero restare invariati dal punto di vista del design, saranno dotati di processori potenziati, nuovo chipset e un ampliamento dell’autonomia energetica. Tra le funzioni inedite si attende un nuovo sistema per tracciare il nostro sonno, indicandone la qualità, i pregi e i difetti (sono molti infatti gli smartwatch sul mercato dotati di questa funzione, attualmente non presente su Apple).

L’anno scorso Apple Watch 4 ha introdotto l’ECG, da poco disponibile anche nel nostro Paese. Come ci sorprenderà Apple quest’anno?

Nuovi MacBook Pro

Da tempo si attende una revisione strutturale dei nuovi MacBook Pro. Il portatile top di gamma di Apple è infatti fermo da diversi anni, salvo alcune modifiche e aggiornamenti strutturali. I rumor accreditano la presenza di un MacBook Pro da 16 pollici, l’attuale Pro si ferma a 15, e una nuova tastiera che manderà in pensione il meccanismo a farfalla.

Lo vedremo davvero? Difficile dirlo: Apple potrebbe introdurlo subito dopo iPhone, ma è probabile anche uno slittamento a fine ottobre per un evento dedicato accanto ai nuovi iPad Pro.

Apple TV+

Servizi, servizi, servizi. Questa la linea su cui Apple si è concentrata e si focalizzerà nei prossimi anni. Dopo il successo del mondo Salute, è la volta del settore entertainment con Apple TV+: il nuovo servizio streaming della mela è stato introdotto già da diversi mesi e conterà diverse novità, tra cui film e serie TV prodotte da Cupertino.

Il debutto della piattaforma è atteso per novembre negli Stati Uniti: è probabile che dall’evento avremo novità e maggiori approfondimenti.

Apple Arcade

Lo abbiamo visto mesi e fa e poi non ne abbiamo più saputo nulla, o quasi. Apple Arcade fa parte di quei servizi su cui la mela sta puntando molto.

In questo caso un abbonamento interamente rivolto agli appassionati di gaming: tramite il pagamento di una quota mensile sarà possibile giocare a tutti i titoli disponibili su Apple Store per iOS e altre piattaforme. Un pass speciale che permetterà di scaricare tutti i giochi del momento, anche quelli a pagamento.

Apple Tag

Si tratta di un dispositivo davvero curioso e inedito: un portachiavi dotato di tracker bluetooth che si applica agli oggetti, in modo da poterli ritrovare quando vengono questi vengono smarriti.

Sì, ne esistono diversi sul mercato, ma Apple Tag dovrebbe essere ottimizzato per il sistema operativo. Lo vedremo alla presentazione? Forse, magari in qualche showreel, anche se sembra il tipo di prodotto destinato ad arrivare direttamente sul mercato.

iOS 13 e iPadOS

Non potrà mancare anche iOS 13, dato che il nuovo iPhone e il nuovo OS Apple vanno di pari passo. Del sistema operativo ormai conosciamo molto, grazie alle anteprime e alle versioni beta che ormai sono disponibili per tantissimi utenti.

Come sappiamo, anche iPadOS sarà tra i nuovi sistemi operativi Apple: si tratta del primo esclusivo per iPad che permetterà di svolgere funzioni esplicitamente dedicate agli utenti del tablet Apple.

One More Thing: Apple Pencil per iPhone 11?

Se ne è parlato a lungo, ma di conferme ancora non ne abbiamo. Apple Pencil potrebbe debuttare anche sui nuovi iPhone, che andrebbero a essere dotati di un pennino esclusivo e su misura per smartphone (in modo simile a quanto applicato da diversi anni a Samsung Galaxy Note).

Il pennino per iPhone 11 potrebbe rappresentare una sorpresa per gli appassionati, degno erede di quel One More Thing di Steve Jobs (che però detestava il pennino per touchscreen).

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su iPhone 11

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.