Asta Germania: rendimento Bund torna in territorio negativo

Per la prima volta da due anni e mezzo, il rendimento dei decennali tedeschi si è riportato in territorio negativo. “Colpa” della nuova impostazione dovish della BCE.

Asta Germania: rendimento Bund torna in territorio negativo

Il rendimento del decennale tedesco si riporta in territorio negativo. L’Agenzia federale per la gestione del debito questa mattina ha collocato 2,433 miliardi di Bund a 10 anni (DE0001102465) con un rendimento medio al -0,05%, contrazione rispetto al +0,12% dell’ultima asta.

Per quanto riguarda le aste, il rendimento del decennale tedesco non faceva segnare un rendimento negativo dal 5 ottobre del 2016 e poco più di un anno fa, il 7 febbraio 2018, il dato aveva fatto segnare un picco allo 0,69%.

Le richieste complessive per il bond si sono attestate a 6,31 miliardi di euro, per un tasso di copertura dell’asta di 2,6 volte, in aumento rispetto alle 2,5 dell’asta precedente.

Banche centrali di nuovo dovish

Il ribasso del rendimento è legato al ritorno ad un’impostazione “dovish”, da colomba, da parte delle maggiori banche centrali. In particolare, la BCE ha rimandato a data da destinarsi, almeno per tutto l’anno corrente, la prima stretta sui tassi.

Se fino a un anno fa tutti gli operatori erano pronti a scommettere su un rialzo dei tassi di Eurolandia nel corso del 2019, non a caso era stato registrato il già citato picco nel rendimento dei Bund, ora c’è la consapevolezza che il lavoro dell’Eurotower non è ancora finito, anzi.

Anche perché, la debolezza dei tassi di crescita finisce per riversarsi sulle aspettative di inflazione che, sul breve termine segna un calo di 11 punti base all’1,37%. Questa mattina nuovi segnali accomodanti sono arrivati dalla parole pronunciate da Mario Draghi nel corso di un incontro con la stampa (Draghi: rallentamento confermato, BCE pronta ad agire).

Spread torna a salire

Sul mercato secondario, lo spread tra i titoli italiani e quelli tedeschi segna un rialzo di oltre 4 punti percentuali a 259 punti base.

Se il rendimento del decennale del Belpaese segna un rialzo al 2,537% anche grazie ai rumor su un prossimo taglio delle stime di crescita (Economia Italia: governo prepara maxi taglio delle stime di crescita), il dato relativo il Bund è negativo per 0,053 punti percentuali.

Iscriviti alla newsletter "Risparmio e investimenti"

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.