Rimborsi fiscali, comunicazione IBAN: tutte le informazioni dell’Agenzia delle Entrate

Le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate per ricevere i rimborsi fiscali

L’Agenzia delle Entrate ha diramato un comunicato nel quale si chiarisce l’iter da seguire per accedere ai rimborsi fiscali.

Lo scopo è quello di velocizzare l’erogazione dei fondi alle imprese. Per questo motivo l’ente guidato da Attilio Befera ha richiesto alle società beneficiare di comunicare il proprio Iban. La suddetta comunicazione permetterà di ricevere la somma direttamente sul conto corrente.

Comunicazione IBAN, come fare?
L’Agenzia delle entrate specifica che i destinatari dei rimborsi riceveranno la richiesta delle coordinate via posta elettronica certificata all’indirizzo presente sul registro delle imprese.

Quest’ultime, per comunicare il proprio codice Iban all’ADE potranno utilizzare due diverse opzioni:

  • utilizzare i servizi online disponibili sul sito www.agenziaentrate.it, entrando nell’area riservata agli utenti registrati che consentirà loro di comunicare o aggiornare l’IBAN;
  • recarsi in uno degli uffici dell’Agenzia delle Entrate sparsi sul territorio presentando il modello per la richiesta di accredito disponibile presso gli sportelli o sul sito delle Entrate.

I rimborsi
L’Agenzia specifica che l’iter appena descritto è stato stabilito allo scopo di velocizzare l’erogazione dei rimborsi. Si sottolinea inoltre che il codice Iban può essere utilizzato sia dalle imprese che dalle persone fisiche. Unica condizione, usare il modello presente sul sito.

Il modello
All’interno del modello i contribuenti dovranno indicare:

  • i dati relativi a un conto corrente intestato o cointestato al beneficiario del rimborso,
  • il codice Iban,
  • il codice Bic o Swift, in caso di versamenti internazionali.

Iscriviti alla newsletter Fisco e Tasse

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.