Pokémon Go: come scegliere la squadra? Guida completa per entrare nel team più forte

Pokémon Go: qual è la squadra migliore? Perché è importante allearsi con la giusta fazione? Di seguito una guida completa su come scegliere il proprio team e qual è la squadra migliore.

Pokémon Go: come scegliere la squadra? Guida completa per entrare nel team più forte

Pokémon Go ha fatto impazzire i giocatori di tutto il mondo e alcuni sono già al livello giusto per scegliere la loro squadra. Qual è il team più forte? Come scegliere la squadra di cui far parte? Se queste sono le domande che ti stai ponendo, allora sei nel posto giusto.

La scelta della squadra è un elemento importante e, soprattutto con il nuovo aggiornamento, acquisirà un’importanza sempre maggiore.
La maggior parte dei giocatori di Pokémon Go si stanno ponendo queste domande e cercano di capire quale sia la scelta migliore per proseguire nel gioco.
I team tra cui scegliere sono 3 e ciascuno ha delle caratteristiche precise.

L’applicazione di Pokémon Go è uscita da poco tempo in Italia, ma molti giocatori hanno già completato il gioco e continuano a progredire ad un ritmo sostenuto. Il team giusto può infatti aiutare a salire di livello in poco tempo e a diventare uno degli allenatori di pokémon più forti. Se ti stai chiedendo in che modo si deve scegliere il team di cui fare parte e quali sono le caratteristiche di ciascuno sei nel posto giusto.

Dopo aver svelato i segreti per catturare i pokémon rari e i trucchi per salire di livello in modo veloce, vi vogliamo illustrare le caratteristiche dei team di Pokémon Go e la squadra da scegliere quando si arriva al livello 5.

Pokémon Go non sembra essere una moda passeggera come si pensava inizialmente e entrare nella squadra giusta può essere un buon modo per ottenere punti e vincere le sfide. Soprattutto perché le novità sostanziali dell’aggiornamento riguardano proprio il team e il leader della squadra.
I team funziona proprio come per i gruppi di amici e tutti i componenti saranno disposti ad aiutarvi e svelarvi dove sono i pokéstop per il bene della squadra.

Arrivati ad un certo livello è obbligatorio entrare in una squadra o posso continuare a giocare da solo? Quali sono i vantaggi di avere una squadra? Qual è il miglior team? Di seguito troverete una guida completa per affrontare questa decisione nel modo giusto e per riuscire ad entrare nel team più forte di Pokémon Go.

Leggi anche Pokémon Go: quali rischi per gli utenti? Come proteggere privacy e smartphone

Pokémon Go: quali sono le squadre tra cui scegliere?


Una volta scaricata l’applicazione e catturato il primo pokémon Pokémon Go diventa un’ossessione e non ci si può staccare dal gioco per lunghe ore. In poco tempo i giocatori più accaniti arrivano al livello 5 e si trovano di fronte alla spinosa questione: quale team dovrò scegliere?

Si potrà decidere di far parte di 3 diverse fazioni, che ovviamente hanno colori, caratteristiche e allenatori diversi. I tre team tra cui scegliere sono:

  • squadra gialla: la fazione dell’istinto, capitanata da Spark;
  • squadra blu: fazione della saggezza, capitanata da Blache;
  • squadra rossa: fazione del coraggio, capitanata da Candela.

La scelta di uno di questi 3 team è a discrezione del giocatore e dipende solo da cosa preferisce lui. Non sarà questa la scelta che cambierà le sorti del gioco e che vi farà trovare pokémon differenti. Fate attenzione: i pokémon che si possono trovare sono identici per tutte le fazioni e l’appartenenza ad un team o ad un altro non comporta grandi cambiamenti.
A questo punto vi starete chiedendo: a cosa serve scegliere il team giusto? Di seguito troverete le risposte a tutti i vostri quesiti.

Per conoscere tutte le anticipazioni sul nuovo aggiornamento creato dalla Niantic ti consigliamo di leggere Pokémon Go, aggiornamento in arrivo: cosa cambia con la nuova versione?. In modo da conoscere le prime indiscrezioni sulla nuova versione dell’app.

Pokémon Go: a cosa servono i team?

I giocatori devono unirsi in una delle fazioni che abbiamo sopra illustrato per un semplice motivo: le palestre. Il meccanismo delle palestre è forse uno degli elementi più divertenti del gioco.
Quando si arriva al livello 5 si sbloccano delle funzioni che prima non si avevano, tra queste c’è la possibilità di conquistare le palestre.

Quando esse sono di colore grigio la situazione è semplice, dato che ciò vuol dire che non appartengono a nessuno. Quando invece hanno il colore di una delle squadre significa che solo i componenti di quel team ci si possono allenare. Più i componenti del team si alleneranno in un determinata palestra e più essa sarà forte e difficile da conquistare per le altre squadre.
Ovviamente i team che hanno più membri e che contano maggiori allenatori sono quelli che riescono a mantenere le palestre e a fortificarle in modo da non farle passare nelle mani degli avversari.

Appartenere ad un team forte, che conta al suo interno molti giocatori, è quindi fondamentale per poter allenare i propri pokémon e crescere di livello, senza però perdere le vite del nostro animaletto. Per conoscere tutte le caratteristiche delle palestre ti consigliamo di leggere Pokémon GO: come combattere? Tutte le info su palestre e battaglie tra allenatori.

Pokémon Go: qual è il team con più popolare?


Molti giocatori hanno già scelto il loro team e hanno cominciato ad allenare i loro pokémon nelle palestre con più giocatori. Scegliendo il team con più membri non si rischia infatti di ritrovarsi una mattina senza più un posto dove allenare il proprio Pikachu (se vuoi sapere come averlo come pokémon starter clicca qui). Qual è la fazione che ha più giocatori in Italia?

Dagli ultimi dati che giungono dai social la squadra preferita dagli allenatori di Pokémon Go italiani sembrerebbe quella della Saggezza, Mystic. Ad attrarre i giocatori è soprattutto la presenza di Blache, allenatore del team. Forse il grande seguito che ha questo team dipende anche da altri due fattori:

  • il suo pokémon guida, Articuno, uno dei mostriciattoli di prima generazione a cui i ragazzi sono maggiormente legati;
  • la sua somiglianza con la casata degli Stark e “Il Trono di Spade”. Negli ultimi giorni sono infatti circolati dei loghi e delle grafiche che riproponevano il logo della casata del telefilm riprendendo la bandiera del team.

In realtà non c’è una vera spiegazione al successo che sta avendo questa squadra, le persone si sono forse soltanto sentite rappresentate dalla virtù che guida il gioco e di conseguenza hanno stabilito di affiliarcisi.

Pokémon Go: perché scegliere la stessa palestra dei propri amici?

Sebbene non vi siano motivi di tattica o di aumento di potenza nello scegliere una fazione al posto di un’altra, vi consigliamo di selezionare lo stesso team con i vostri amici. Giocando in fazioni differenti, vi allenerete anche in diverse palestre e soprattutto i vostri pokémon potrebbero scontrarsi in battaglia. Sarebbe un peccato quindi non poter giocare insieme, scambiarsi i consigli e cercare di attaccare e conquistare le palestre nemiche.
Per questo, nel caso foste un gruppo di amici, vi consigliamo di trovare un accordo e di entrate tutti nello stesso team.

Facendo un fronte comune potrete anche riuscire a conquistare una nuova palestra e portare un nuovo punto di allenamento nelle mani della vostra fazione.
Per riuscire a conoscere tutte le informazioni su Pokémon Go vi consigliamo di leggere anche:

Iscriviti alla newsletter "Tech" per ricevere le news su Pokémon

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.