Come scrive «Handelsblatt», Daimler intende rinnovare la gamma di auto di Mercedes e mescolare due stili di carrozzeria: SUV e berlina. Il risultato sarà una cosiddetta «Sport Utility Sedan», una SUL.

Mercedes starebbe lavorando ad un nuovo tipo di modello per la sua gamma

Per gli intenditori di auto e gli appassionati, il risultato potrebbe apparire più o meno spettacolare: rispetto a una berlina classica, una SUL è più alta, più ampia e offre più spazio per passeggeri e bagali. Questo almeno secondo quanto riportato dal giornale tedesco. L’ibrido si distinguerà dai SUV per una linea del tetto piuttosto piatta come una tre volumi.

Sempre secondo il giornale tedesco, il primo modello SUL sarebbe già stato sviluppato. Dovrebbe sostituire la berlina Mercedes Classe A verso la metà del decennio ed essere offerto in versione sia puramente elettrica che con motore a combustione. Ma prima che il mondo possa scoprire qualcosa di ufficiale sulla questione SUL, Daimler ha pubblicato i dati di vendita attuali.

La casa automobilistica ha leggermente aumentato le vendite di auto nel terzo trimestre dopo il crollo causato dalla crisi del Coronavirus. Da luglio a settembre, Mercedes ha venduto 613.777 veicoli, quasi il 4% in più rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente.

Nell’intero anno fino alla fine di settembre, il gruppo è sceso del 10 per cento a 1,59 milioni di veicoli dopo che le vendite nella prima metà dell’anno sono diminuite di quasi il 20 per cento a causa del blocco a seguito della pandemia. In Cina, il marchio Mercedes ha venduto 223.631 veicoli nel trimestre. Si tratta del 23,4 percento in più rispetto all’anno precedente.

Daimler commenterà in seguito la sua direzione futura. In una conferenza degli investitori con il CEO Ola Källenius, trasmessa in streaming, l’attenzione dovrebbe essere posta sulla futura strategia di prodotto. Non è chiaro se ci saranno anche dettagli sulla prevista riduzione di migliaia di posti di lavoro, trapelata nei giorni scorsi. Dunque oggi giornata importante per Mercedes.