IPO CleanBnB: cosa succede ai soci pre-quotazione e agli azionisti?

Con la quotazione di CleanBnB sul mercato AIM Italia le azioni della società diventano liquide. Cosa succede a chi è diventato socio tramite campagna crowdfunding e come fare per sottoscrivere le nuove azioni.

IPO CleanBnB: cosa succede ai soci pre-quotazione e agli azionisti?

CleanBnB prosegue il suo percorso verso Piazza Affari. Ora che è ufficialmente aperta la sottoscrizione delle azioni della società su DirectaSim, con l’obiettivo di ammissione delle negoziazioni su listino AIM, è giunto il momento di fare il punto della situazione e chiarire gli eventuali dubbi degli investitori e dei soci pre-quotazione.

Fino a oggi, infatti, chi era azionista di CleanBnB aveva un numero di azioni in base al suo investimento nelle campagne effettuate su CrowdFundMe, che poteva vendere ai compratori interessati. Per il passaggio di proprietà si sarebbe dovuto rivolgere a un notaio o commercialista, spendendo cifre non da poco.

Con la quotazione di CleanBnB su Borsa Italiana le azioni diventano liquide poiché negoziabili sul mercato AIM. Questo significa che si possono vendere al costo di transazione previsto dal singolo intermediario e presumibilmente a poche decine di euro. Se, però, chi è azionista possiede meno azioni rispetto al taglio minimo di vendita, non può venderle ma deve incrementare la sua partecipazione.

L’azionista si troverà le azioni sul conto titolo dell’intermediario che ha scelto, ma chi non volesse un conto titoli su cui caricare le azioni ha la possibilità di depositarle presso il conto titoli aperto con DirectaSIM a cura di CleanBnB. Vediamo nel dettaglio come funziona.

Articolo correlato:
IPO CleanBnB, gli obiettivi della società

CleanBnB su AIM Italia: cosa succede ai già soci?

L’assemblea dei soci ha deliberato l’ampliamento del CdA di CleanBnB, che da due membri (i co-fondatori Francesco Zorgno e Tatiana Skachko) passa a 5 membri prima della quotazione.

I soci che hanno acquisito azioni tramite le campagne di crowdfunding sono stati chiamati ad avviare il processo di dematerializzazione delle stesse, che vengono depositate così sul conto titoli. La società ha dato l’opportunità di aprire un conto titoli gratuitamente presso DirectaSim, partner di CleanBnB nella raccolta. Tali azioni possono essere trasferite liberamente al conto titoli indicato da ognuno.

Per quanto riguarda le caratteristiche dell’offerta in fase di collocamento, l’ammontare della raccolta va da un minimo 2 milioni e 500 mila euro fino a un massimo 5 milioni di euro; la forchetta di prezzo è tra 1.70 e 2.30 euro/azione; la valutazione pre money della società è compresa tra 8,5 milioni e 11,5 milioni di euro; il flottante è fino al 25%.

Dopo il collocamento sarà possibile scambiare azioni solo in misura pari a un lotto minimo di 800 azioni o a un suo multiplo. I soci che detengono un numero di azioni inferiore al lotto minimo o a un suo multiplo possono rivolgersi a DirectaSim per acquistare un numero di azioni necessarie per raggiungere il valore del lotto minimo o di un suo multiplo (le cosiddette “spezzature”). In caso contrario, le azioni saranno scambiabili in futuro, ma solo con la mediazione di DirectaSim e la disponibilità di altri soci ad accorpare le proprie azioni in ordine unico.

Per quanto riguarda i warrant assegnati, essi saranno gratuiti per tutti gli attuali soci (sia per le azioni già detenute, sia per eventuali nuove sottoscrizioni) e per tutti i nuovi sottoscrittori in IPO, nella misura di 1 warrant ogni 2 azioni esercitabili fino al 2022 e liberamente scambiabili anche prima di essere esercitati, a un valore che dipenderà dall’andamento del titolo.

Come sottoscrivere nuove azioni

La sottoscrizione di nuove azioni è possibile tramite il portale DirectaSim anche se il deposito titoli è appoggiato su un altro istituto che non opera su AIM, aprendo gratuitamente un conto titoli o richiedendo il modulo IPO CleanBnB alla Sim e presentandolo alla propria banca.

CleanBnB SpA sta completando l’iter di trasformazione in PMI innovativa, così da consentire agli investitori di usufruire delle detrazioni fiscali previste per questo tipo di investimento.

Iscriviti alla newsletter Fintech per ricevere le news su Speciale IPO CleanBnB

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.