Batteria iPhone: quale modello dura di più?

Matteo Novelli

19/12/2018

19/12/2018 - 14:49

condividi

Quale modello scegliere e qual è la batteria migliore per iPhone: i melafonini che durano di più.

La batteria degli iPhone è da sempre un punto cruciale quando si parla degli smartphone disegnati e realizzati da Apple: in fase d’acquisto sono molto a chiedersi quale modello scegliere e quale dura di più in termini di autonomia energetica.

Lo scandalo delle batterie iPhone dello scorso anno ha messo Apple al centro di diverse polemiche e, con un mercato mobile sempre più in prima linea per quanto riguarda la durata dell’energia degli smartphone (basta solo pensare al Samsung Galaxy Note 9 o alla ricarica tra dispositivi di Huawei Mate 20).

Gli iPhone disponibili sul mercato sono tanti, Apple ha da poco annunciato l’abbandono definitivo al piccolo 5s, ma la scelta degli acquirenti varia ancora tra iPhone 6s e 6s Plus, con i successivi 7, 7 Plus, 8, 8 Plus e la nuova generazione composta da iPhone X, Xs, Xs Max e l’ultimo arrivato XR.

Leggi anche Offerte iPhone Xs/Xs Max e XR a rate con Tim, Vodafone, Wind e Tre

iPhone: quale modello ha la batteria migliore

Se iPhone 6s è decisamente da evitare (essendo ormai un modello troppo datato dopo gli aggiornamenti a iOS 12) e iPhone 7/7 Plus ancora buoni ma destinati al viale del tramonto, la scelta migliore da fare vede protagonisti iPhone 8 e 8 Plus, uniti alla famiglia degli iPhone X.

Gli smartphone in questione sono stati rilasciati tra il 2017 e il 2018 e, rispetto ai modelli passati, sono tutti dotati di ottime batterie al litio e di prestazioni ottimizzate proprio per il tanto agognato risparmio energetico.

Una piccola premessa è doverosa, iPhone è decisamente meno sul pezzo per quanto riguarda il discorso batteria, quindi se state cercando un telefono in grado di arrivare dalla mattina presto a mezzanotte senza alcun tipo di ricarica la miglior scelta è rivolta nei top di gamma Android.

Per quanto riguarda Apple, iPhone Xs Max è attualmente il modello più performante in tal senso messo sul mercato: il costoso melafonino di ultima generazione è dotati di una batteria da 3174 mAh, la migliore mai montata su iPhone. Questo garantisce al modello maxi un’autonomia decisamente senza pari, in grado di accompagnarvi tranquillamente a fine aggiornata anche quando sottoposto a sessioni di utilizzo particolarmente intense.

Leggi anche iPhone XR vs iPhone XS: cosa cambia e quale modello scegliere

Certo, non tutti possono permettersi un budget di spesa che va oltre i 1000 euro, come quelli richiesti da iPhone Xs Max: per questo l’altra alternativa sicuramente valida è iPhone 8 Plus, con i suoi 2691 mAh. Tornando a iPhone X, quest’ultimo batte iPhone Xs, con 2716 mAh contro i 2658 del nuovo device, ma vengono entrambi surclassati da iPhone XR che con i suoi 2942 mAh resta il modello migliore per la fascia normale di Apple.

Non solo, iPhone XR è anche il telefono Apple di nuova generazione più economico (che parte per la versione da 64 GB da 889 euro per poi subire ulteriori ribassi a seconda delle offerte).

La classifica

Su YouTube sono disponibili diversi video che applicano confronti e test tra i vari modelli di iPhone e farsi un’idea del modello dalla batteria migliore non è così difficile.

Bisogna tener conto infatti che la capacità energetica di partenza dei vostri iPhone non è l’unico fattore chiamato in causa quando si parla di autonomia: le impostazioni varie, l’utilizzo di vari funzioni come chiamate, video o navigazione web, il tipo di connessione (se Wi-Fi o LTE) e l’uso della fotocamera contribuiscono a modificare in modo sensibile la durata della vostra batteria nel corso della giornata.

Volendo trarre una classifica generale dei modelli presi in esame poco sopra, con un utilizzo vario secondo le dinamiche appena descritte, avremmo: iPhone Xs Max al primo posto, seguito da iPhone XR e iPhone XR, iPhone X e all’ultimo posto iPhone 8 Plus.

Complessivamente, ci troviamo davanti a una durata complessiva compresa tra le 7 ore e mezza (iPhone 8 Plus e iPhone X) e le 8 ore e mezzo (iPhone Xs Max, Xs, XR). La differenza tra i modelli vecchi e nuovi e di quindi circa un’ora di autonomia, in meno o in più a seconda del device scelto: a voi la scelta, tenendo anche conto delle vostre esigenze e del vostro budget di spesa iniziale.

Scopri Come risparmiare batteria iPhone: evitare sprechi e aumentare la durata della carica

Iscriviti a Money.it