Aruba e Leonardo insieme per offrire un cloud sicuro con servizi di cyber security

Martino Grassi

14 Gennaio 2021 - 14:26

14 Gennaio 2021 - 14:32

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Aruba e Leonardo si uniscono per dare vita ad un cloud ad alte prestazioni e con servizi di cyber security, erogato da due aziende italiane, leader di settore.

Aruba e Leonardo insieme per offrire un cloud sicuro con servizi di cyber security

Aruba e Leonardo si uniscono per creare un cloud sicuro grazie a servizi di cyber security destinato a imprese e istituzioni del mercato italiano ed europeo.

La notizia arriva dopo l’ingresso di entrambe le società come “Day-1 Member” in GAIA-X, un progetto per lo sviluppo e l’implementazione di un cloud europeo, che adesso potrà subire un’accelerata grazie alla spinta delle due aziende Made in Italy, in grado di fornire il loro contribuito nello sviluppo dell’ecosistema cloud nazionale e dando il via a progetti che possono garantire la sicurezza dei dati digitali.

Aruba e Leonardo insieme per offrire un cloud sicuro

Grazie alla nuova partnership sarà possibile integrare i servizi legati alla sicurezza online di Leonardo con quelli di cloud offerti da Aruba, offrendo un nuovo prodotto destinato grandi aziende e organizzazioni, Infrastrutture Critiche Nazionali (CNI), Pubblica Amministrazione, Difesa.

L’obiettivo della nuova unione è proprio quello di offrire, attraverso una filiale completamente italiana, delle soluzioni “altamente affidabili, scalabili e ad elevate prestazioni, sicure in termini di protezione dei sistemi, con la garanzia della sovranità del dato e della compliance sia con il Perimetro di Sicurezza Nazionale Cibernetica, sia con gli standard europei sulla privacy (General Data Protection Regulation - GDPR)”.

La nuova proposta inoltre va a colmare delle specifiche esigenze di “sovranità digitale nazionale per progetti cloud privati e ad hoc”. Nello specifico Leonardo andrà ad offrire la sua esperienza nella Cyber Security nelle infrastrutture per la protezione delle informazioni e dei sistemi dalle minacce informatiche, mentre Aruba fornirà delle soluzioni uniche completamente personalizzate, erogate da una rete di Data Center italiani di proprietà.

La nuova partnership, già operativa su alcuni importanti progetti che presto potranno entrare nella fase di sviluppo ed esercizio, permetterà di rafforzare il posizionamento delle due società e la creazione di nuovi scenari di business e opportunità attraverso soluzioni dedicate e altamente sicure e performanti, specifiche per contesti quali PA centrale, Governo e Difesa.

“L’accordo con Aruba rafforza ulteriormente la distintività della nostra offerta, valorizzando la filiera nazionale per la protezione dei dati più sensibili dei nostri clienti e potenziandola grazie anche alla sinergia con i Leonardo Labs e con il supercalcolatore davinci-1 che abbiamo di recente presentato”, ha commentato Tommaso Profeta, Managing Director della Divisione Cyber Security di Leonardo

“Il nostro Cloud, i nostri Data Center italiani e i servizi di Cyber Security di Leonardo sono una risposta estremamente concreta e disponibile da subito, ha aggiunto Stefano Cecconi, CEO di Aruba.

Argomenti

# Italia
# Cloud

Iscriviti alla newsletter

Money Stories