Social Network

I social network sono piattaforme web fruibili generalmente in maniera del tutto gratuita effettuando una registrazione con i propri dati personali e il login con username e password.

I social network sono disponibili nella versione desktop e app per dispositivi mobile, e il loro scopo è quello di mettere in comunicazione persone tramite una rete di contatti e la condivisione di contenuti.

I social network sono nati alla fine degli anni Novanta divenendo molto popolari nei Duemila. Oggi i social più conosciuti e utilizzati sono Facebook, Instagram, Twitter, Pinterest, Flickr, Google+ e LinkedIn.

Non ci sono regole prestabilite su come usare i social network, ma in generale bisognerebbe prestare attenzione all’informativa sulla privacy e l’utilizzo dei dati personali. I social network, comunque, funzionano tutti più o meno allo stesso modo: si crea un profilo utente partendo dalle informazioni basilari, fino ad arrivare alle proprie passioni, hobby, esperienze di lavoro e amicizie.

Lo scopo è quello di crearsi una cerchia di amici - una rete virtuale - con cui condividere stati, frasi, immagini, video e altro. La maggior parte dei social network ha anche una chat privata.

Social Network, ultimi articoli su Money.it

20 cose che succedono su Internet ogni minuto

Giorgia Bonamoneta

11 Luglio 2021 - 20:50

20 cose che succedono su Internet ogni minuto

Quante cose possono accadere in rete in un minuto? I numeri sono enormi e ci danno l’idea di un mondo sempre più connesso. Ecco quali sono le 20 cose che succedono in rete ogni sessanta secondi.

Facebook supera il muro di $1.000 miliardi

Mario D’Angelo

29 Giugno 2021 - 11:26

Facebook supera il muro di $1.000 miliardi

Grande vittoria in tribunale per Facebook, che avrebbe rischiato di andare incontro a pesanti multe o persino a scorporamenti. Investitori festeggiano il traguardo dei 1.000 miliardi.

Tra social media e creator: la Gen Z in Italia

Matteo Pogliani

16 Giugno 2021 - 12:58

Tra social media e creator: la Gen Z in Italia

Informata, iperconnessa e in cerca di relazione. Un focus sulla Generazione Z nel nuovo report ONIM, la prima a essere nata e cresciuta pure digital.