ETF

Gli ETF sono un tipo particolare di fondi quotati in Borsa. Questa tipologia di investimento non richiede un grande capitale iniziale e per questo è molto diffusa.

La caratteristica principale degli ETF è quella di replicare la composizione di un indice di mercato (settoriale, obbligazionario, azionario o geografico) e il suo rendimento. La sigla, che sta per Exchange Traded Fund, indica una particolare categoria di fondi comuni gestiti in modo non attivo.

Questi particolari fondi replicano in modo preciso l’andamento del paniere di titoli sottostanti, che è stato precedentemente individuato. Il rendimento degli ETF è quindi molto simile al benchmark di titoli sottostanti.

Per fare un esempio se l’indice Dow Jones sale del 3%, l’ETF che replica tale indice registrerà un rialzo della stessa proporzione.
Per conoscere meglio questo tipo di investimento vi consigliamo di leggere Che cos’è un ETF? Quanto rende e come investire in ETF

ETF, ultimi articoli su Money.it

Perché gli ETF stanno diventando sempre più complessi?

Redazione Money Premium

19 Luglio 2024 - 06:17

Perché gli ETF stanno diventando sempre più complessi?
Mentre la maggior parte del denaro continua a fluire nei classici fondi passivi, la proliferazione di ETF tematici, ETF fattoriali, ETF multi-asset, ETF attivi e ETF basati su derivati sta accelerando

Se investi 100€ al mese, avrai 177.500€ tra 35 anni

Claudia Cervi

7 Luglio 2024 - 08:01

Se investi 100€ al mese, avrai 177.500€ tra 35 anni
Quanti soldi avresti oggi se i tuoi genitori avessero investito per te 35 anni anni fa? Ecco come trasformare piccoli risparmi, ad esempio 100€ al mese, in una fortuna con l’interesse composto.

3 ETF da seguire con l’abbassamento dei tassi BCE

Redazione Finance

16 Giugno 2024 - 17:55

3 ETF da seguire con l'abbassamento dei tassi BCE
La BCE ha avviato il processo di abbassamento dei tassi, alimentando le aspettative delle borse per un soft landing. In questo nuovo scenario economico e monetario, quali ETF ha senso seguire?