Crisi economica

Si ha un periodo di crisi economica quando fattori esterni o interni (o un mix di entrambi) portano ad una contrazione sostanziale della crescita di uno Stato, quindi del PIL.

La crisi economica sottende il passaggio, brusco o regolare, da una condizione di crescita ad una di recessione. Sono diversi i fattori che richiamano al preludio di una crisi economica: i più evidenti sono l’aumento della disoccupazione, la contrazione dei prezzi, dei salari e, naturalmente, dei profitti.

Le crisi economiche accompagnano lo sviluppo capitalistico fin dagli albori. Gli storici marxisti ritengono la capacità del capitalismo di produrre crisi economiche come un valore intrinseco al capitalismo stesso.

Nel corso del XX, ad eccezione delle guerre mondiali (che hanno rappresentato lo stato di crisi per eccellenza) si sono avute diverse crisi economiche: tra le più cruente (e di ordine globale) è possibile rammentare la crisi del ‘29 e quella del 2008, che da crisi finanziaria è presto divenuta pura crisi economica. Entrambe, va detto, nascono negli USA, sebbene la struttura del sistema finanziario internazionale ha finito per estendere la crisi, come per osmosi, a quattro angoli del globo.

Crisi economica, ultimi articoli su Money.it

Eurozona: luci e ombre della ripresa economica

Violetta Silvestri

19 Febbraio 2021 - 11:56

Eurozona: luci e ombre della ripresa economica

L’Eurozona continua a mostrare segnali contrastanti sulla ripresa: gli ultimi dati PMI indicano luci e ombre del rilancio economico nel 2021.

Crisi Covid: quanto è costata a ogni italiano?

Violetta Silvestri

16 Febbraio 2021 - 15:19

Crisi Covid: quanto è costata a ogni italiano?

Quale impatto ha avuto il crollo del PIL sugli italiani? E quanti aiuti hanno ricevuto a testa dalle misure straordinarie del Governo? I numeri dell’Italia a confronto con gli altri Paesi.

Economia globale: c’è un nuovo allarme per la ripresa

Violetta Silvestri

16 Febbraio 2021 - 10:21

Economia globale: c'è un nuovo allarme per la ripresa

Non solo Covid: l’economia globale potrebbe rallentare la sua crescita per un nuovo allarme: la carenza di chip. Perché questa novità mette a rischio la ripresa economica mondiale?