Scenario da incubo per Bullard (Fed): disoccupazione USA al 30%

Lo stop alle attività produttive potrebbe far schizzare il tasso di disoccupazione statunitense a livelli inimmaginabili solo fino a qualche tempo fa. A dirlo è il n.1 della Federal Reserve di St. Louis, James Bullard.

Scenario da incubo per Bullard (Fed): disoccupazione USA al 30%

Nel secondo trimestre il tasso di disoccupazione statunitense potrebbe balzare al 30%. È quanto ha stimato James Bullard, governatore della Federal Reserve di St. Louis, nel corso di un’intervista concessa all’agenzia Reuters.

Dopo Goldman Sachs, che qualche giorno fa ha stimato che le nuove richieste di sussidio potrebbero far registrare un balzo che le porterebbe ad un livello più che triplo rispetto al precedente massimo, è il turno di Bullard (che in genere nelle sue previsioni non brilla per ottimismo) di provare a stimare la possibile evoluzione del mercato del lavoro statunitense alla luce dell’arrivo del Coronavirus.

Bullard: tasso disoccupazione USA al 30%

Nel giorno in cui la Federal Reserve ha annunciato che il piano di Quantitative Easing non ha più limiti (Clamoroso dagli Usa: la Federal Reserve lancia il QE illimitato!), Bullard ha fatto sapere che il blocco dell’economia potrebbe spingere il tasso di disoccupazione fino al 30%.

Si tratterebbe di un valore maggiore della Grande Depressione e triplo rispetto alla recessione del 2007-2009.

“Si tratta di un arresto parziale pianificato e organizzato dell’economia americana nel secondo trimestre”, ha detto. L’economia Usa va incontro “ad uno shock enorme e stiamo cercando di gestirlo”.

Bullard: blocco economia USA avrà anche effetti positivi

Ma non solo effetti negativi. Il blocco dell’economia statunitense, ha rilevato Bullard, va visto come un “investimento in salute pubblica grazie al quale assisteremo ad una rapida ripresa dell’attività produttiva”.

Ma questo potrà avvenire solo saranno seguite un accorgimento: ogni perdita nelle retribuzioni e ogni perdita a carico delle aziende dovrà essere compensata.

A livello assoluto, Bullard stima che l’impatto del Coronavirus si attesterà a 2,5 mila miliardi di dollari.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories