Sondaggi politici: male Meloni e Salvini, vola il Pd grazie alle primarie

Alessandro Cipolla

28 Febbraio 2023 - 08:26

condividi

L’ultimo sondaggio politico di Swg vede in netta crescita Pd e Alleanza Verdi-Sinistra con stabile il M5s, in calo Meloni e Salvini mentre per Renzi e Calenda ormai è crisi.

Sondaggi politici: male Meloni e Salvini, vola il Pd grazie alle primarie

L’ultimo sondaggio politico di Swg, realizzato tra il 22 e il 27 febbraio proprio nei giorni caldi delle primarie del Pd e poi diffuso dal Tg La7, sorride al centrosinistra mentre sembrerebbero perdere consensi nel suo complesso i partiti che formano la maggioranza di centrodestra.

Sondaggio Swg 27 febbraio - prima parte Sondaggio Swg 27 febbraio - prima parte Fonte Swg

Si potrebbe parlare nel sondaggio di “effetto primarie” per il Partito Democratico, anche se il milione e passa di cittadini che domenica si sono recati alle urne rappresentano un record negativo per i dem; spetterà ora alla nuova segretaria Elly Schlein fare chiarezza sul tema delle alleanze, anche se tutto farebbe pensare a un possibile riavvicinamento con il Movimento 5 Stelle.

I pentastellati anche se indicati stabili nel sondaggio sarebbero sempre al momento il principale partito di opposizione, con una possibile alleanza giallorossa che al momento sembrerebbe essere l’unico modo per impensierire il centrodestra.

Del resto il tandem Azione-Italia Viva, l’altro “forno” verso cui il Pd può volgere lo sguardo, non sembrerebbe essere in gran forma con Matteo Renzi e Carlo Calenda che ora sembrerebbero avere fretta di dare vita all’annunciato partito unico.

Sondaggi politici: male Meloni e Salvini

Anche se l’ultimo sondaggio politico di Swg vede un Pd in forte ripresa, Giorgia Meloni sembrerebbe poter continuare a dormire sonni tranquilli nonostante il segno negativo attestato a Fratelli d’Italia.

Se la passerebbe molto peggio invece Matteo Salvini, ormai relegato al ruolo di comprimario nel governo con la Lega che sarebbe sempre più lontana da una doppia cifra fino a pochi mesi fa veniva vista come il minimo sindacale.

Sembrerebbero continuare invece le montagne russe per Silvio Berlusconi, con Forza Italia questa volta indicata in ripresa dal sondaggio politico dopo il calo delle scorse settimane; anche per gli azzurri i fasti di un tempo appaiono essere ormai un pallido ricordo.

Sondaggio Swg 27 febbraio - seconda parte Sondaggio Swg 27 febbraio - seconda parte Fonte Swg

Tornando nell’ambito dell’opposizione, Alleanza Verdi-Sinistra avrebbe adesso un margine più rassicurante di vantaggio rispetto alla soglia di sbarramento del 3%, asticella che ora sarebbe ancora più vicina per +Europa.

Un balzo quello del duo formato da Verdi e Sinistra Italiana che sarebbe avvenuto a discapito di Unione Popolare, mentre il sondaggio infine indica in leggero rialzo anche Per l’Italia con Paragone, il nuovo partito dell’ex senatore del Movimento 5 Stelle.

Commenta:

Iscriviti a Money.it