Serie A 2019/2020, le grandi cambiano: ecco i nuovi allenatori

Massimiliano Carrà

27/05/2019

29/05/2019 - 17:18

condividi

Il campionato di Serie A si è appena concluso, ma già l’attenzione è rivolta alla stagione 2019/2020, dove le grandi squadre si presenteranno al via con nuovi allenatori in panchina

Il campionato di Serie A si è ufficialmente concluso, eppure si è già proiettati alla prossima stagione 2019/2020, visto che è prevista una vera e propria rivoluzione sulle panchine.

La Juventus che sta cercando - come riportato dalla nostra redazione - di ingaggiare come nuovo allenatore Pep Guardiola dopo aver dato il benservito a Massimiliano Allegri, non è infatti l’unica società di Serie A che darà vita a un nuovo ciclo.

Il valzer delle panchine per la stagione 2019/2020 vedrà protagoniste anche altre grandi del nostro campionato: Inter, Roma, Milan e di riflesso anche la Lazio.

INTER: dallo Zar al Conte

Nonostante le smentite di rito durante la parte finale della stagione, l’ad dell’area sportiva dell’Inter Beppe Marotta ha già scelto Antonio Conte come prossimo allenatore al posto di Luciano Spalletti.

Anche se in molti avevano puntato su un suo ritorno in casa Juventus, l’ex ct della Nazionale e del Chelsea non è stato mai considerato dal Presidente bianconero Agnelli. Proprio per questo dopo mesi di avance e continui contatti con Marotta - con cui già lavorava alla Juventus - avrebbe deciso di accettare la proposta nerazzurra.

Secondo le varie indiscrezioni, per essere il nuovo allenatore dell’Inter Conte percepirebbe la cifra di 10 milioni di euro l’anno per quattro anni quindi fino al 2023.

Roma: sfuma Gasperini, ipotesi Sarri

Dopo aver detto addio al capitano Daniele De Rossi, la Roma si prepara all’ennesimo cambio tecnico. Dopo aver esonerato Eusebio Di Francesco e aver ingaggiato per tre mesi Claudio Ranieri, la società giallorossa avrebbe messo nel mirino Maurizio Sarri

Sfumato il sogno Gianpiero Gasperini - che ha rinnovato con l’Atalanta - la dirigenza giallorossa starebbe sondando continuamente il territorio per arrivare all’attuale allenatore del Chelsea.

Sarri però non sarebbe la sola opzione immaginata dal club capitolino. Un altro nome in lizza per diventare il nuovo allenatore della Roma è quello di Roberto De Zerbi. L’allenatore del Sassuolo ha un contratto con la società emiliana fino al 2020, ma potrebbe liberarsi facilmente.

Milan: tutte le strade portano a Simone Inzaghi

Il Milan non riesce a dimenticare la famiglia Inzaghi e dopo Pippo si appresta ad accogliere Simone. Secondo indiscrezioni, l’attuale allenatore della Lazio sarebbe pronto a sostituire Gennaro Gattuso, che ieri nonostante la vittoria contro la Spal non è riuscito a riportare il Milan in Champions League.

A conferma di ciò, Inzaghi la scorsa settimana ha rifiutato la proposta di rinnovo del Presidente biancoceleste Lotito da oltre 2 milioni di euro l’anno e avrebbe già trovato un accordo di massima con la società rossonera.

L’idea di portare a Milano Simone Inzaghi sarebbe nata dal direttore dello sviluppo dell’area sport Paolo Maldini, che avrebbe anche già sentito Pippo per convincere suo fratello a diventare il nuovo allenatore dei rossoneri.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.